QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
POGGIBONSI
Oggi 21°36° 
Domani 19°35° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
giovedì 17 agosto 2017

Sport lunedì 12 giugno 2017 ore 11:30

Anche Gabrio Gamma nel team del Poggibonsi

Gabrio Gamma

​La sua carriera inizia nelle giovanili dell'Empoli fino al campionato Primavera. Ha militato anche nel Poggibonsi

POGGIBONSI — Una promessa del calcio, ma soprattutto un ragazzo che ancora oggi crede nei colori giallorossi.

Anche Gabrio Gamma farà parte dello staff tecnico del nuovo Poggibonsi.

Gabrio ha anche giocato nella squadra dei leoni nel campionato di serie D del 2005/06, per poi passare alla Spal l'anno successivo e tornare di nuovo al Poggibonsi nel 2007/2008 in C2.

La carriera di Gamma si è bruscamente interrotta nel 2010 a Pontedera, dove ha subìto un importante infortunio alla cartilagine del ginocchio destro. Un anno di inattività e poi il ritiro.

Ma l'amore per calcio di sicuro non è mai finito e lo ha dimostrato anche in questo anno burrascoso per la società giallorossa. Il Bar che oggi gestisce Gabrio, il Let's Go, è stato un punto di riferimento per i tifosi e lo sarà a maggior motivo perchè diventerà anche partner commerciale del Poggibonsi Calcio.

"Ho accettato questa sfida per due motivi -ha dichiarato Gamma- il primo, perché dopo tanti anni il  richiamo del campo di calcio è stato troppo più forte degli eventuali disagi che, con il mio lavoro al Let's Go, sicuramente ci saranno. La passione ha vinto su tutto.

Il secondo, mi sono sentito una responsabilità prima di tutto da persona conosciuta di Poggibonsi, dal momento in cui la squadra della mia città aveva bisogno di gente disposta a metterci la faccia."

Gli obiettivi, come confermato già anche dal mister Bifini sono essenzialmente basati sulla voglia di riportare entusiasmo, senso di appartenenza e passione verso questi colori e contribuire a ricreare una struttura calcistica di un certo livello, partendo da una base di settore giovanile e di territorialità anche nei giocatori della prima squadra.

"Per quanto riguarda la squadra è ancora presto per una valutazione profonda -ha detto Gabrio-. Abbiamo le idee chiare e cercheremo con l'aiuto del direttore sportivo Vellini di completare la rosa con gli elementi che ci serviranno in ogni reparto."

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Attualità