QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
POGGIBONSI
Oggi 13°16° 
Domani 12°25° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
mercoledì 28 settembre 2016

Attualità martedì 26 gennaio 2016 ore 15:06

"Baratto amministrativo, il Comune si decida"

Lavori di manutenzione per pagare tasse o quote dell'asilo: uno strumento per le famiglie in difficoltà già usato da altri comuni

POGGIBONSI — La Lista Civica Insieme Poggibonsi ha presentato nel dicembre scorso una interrogazione per introdurre anche a Poggibonsi il Baratto Amministrativo, lo strumento previsto dalla legge, che consente ai singoli cittadini o loro associazioni di estinguere un debito maturato verso il Comune (IMU, TASI, quota dell’asilo, ecc...) svolgendo un lavoro utile alla comunità quali piccole manutenzioni (taglio erba, imbiancatura scuole, riparazione di una staccionata, ecc...).

La Giunta rinviò la discussione sul tema ad anno nuovo per consentire ai propri Uffici Tecnici di prendere maggiori informazioni non conoscendo bene l’argomento e considerandolo una vera novità. In realtà, in Italia, sono già più di 100 i Comuni che hanno già introdotto o hanno avviato il percorso normativo per introdurre questa forma di pagamento alternativo di tributi locali per le famiglie in difficoltà, tra questi il Comune di Siena, Massarosa, Monticiano o Roccastrada.

"Anche in questa occasione - si legge in una nota della lista civica Insieme Poggibonsi - il Sindaco e tutta la Giunta ha dimostrato la sua incapacità e inadeguatezza non volendo prendere una decisione politica e rimandando agli Uffici comunali il compito di dare le linee di indirizzo.  Ritenendo il tema di grande attualità ed utilità sociale e considerato lo stato manutentorio dei nostri giardini, aiuole e strade, abbiamo ripresentato una interrogazione in Comune per sapere se e quando questa Amministrazione voglia introdurre questo strumento anche a Poggibonsi, non per un interesse di parte ma per tutti i cittadini che versano in una situazione di disagio economico e che dovrebbero essere i primi ad essere aiutati da parte di una Amministrazione e Sindaco di sinistra".

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cultura

Spettacoli

Cultura