QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
POGGIBONSI
Oggi 12° 
Domani 15° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
domenica 11 dicembre 2016

Attualità giovedì 11 febbraio 2016 ore 14:28

Cassero, bar e ristorante a chilometro zero

Aperto il bando della Fondazione Elsa per la gestione delle strutture commerciali all'interno della zona archeologica

POGGIBONSI — La Fondazione Elsa ha pubblicato il bando di gara per la gestione delle attività commerciali del Cassero, all’interno della Fortezza di Poggio Imperiale. Dopo l’apertura dell’Archeodromo e la recente inaugurazione delle mura completamente restaurate, c’è la volontà di rendere più accogliente l’intera area attivando il servizio di un bar- ristorante nel lato che guarda San Lucchese e di un bar – caffetteria prospiciente la Piazza d’Armi.

Il Cassero, secondo le intenzioni del Comune di Poggibonsi, dovrà caratterizzarsi come un polo legato alla realizzazione di eventi culturali, manifestazioni storiche e all’educazione per la salvaguardia dei beni storico-artistici. Dovrà essere un luogo di svago e relax, un punto di promozione artistica e culturale legato alla valorizzazione dei beni storico artistici.

Per questo l’attività di somministrazione di bevande e alimenti dovrà privilegiare la vocazione a luogo della convivialità e dell’aggregazione legate al cibo ed alla cucina tradizionale, in un’ottica di sostenibilità ambientale, educazione alimentare, di coerenza con le finalità generali che il Comune di Poggibonsi ha individuato per il sito e di sinergia con le altre attività presenti e in programmazione.

La gestione dovrà favorire la presenza delle famiglie, dei turisti, dei gruppi organizzati e dei gruppi informali attraverso iniziative che ne incentivino la frequentazione. Il servizio di Ristorante si rivolgerà ai clienti di zona, a quelli di passaggio, ai frequentatori del Parco Archeologico e dovrà garantire il supporto logistico per quanto riguarda la somministrazione di alimenti e bevande agli eventi in programmazione all’interno della Fortezza di Poggio Imperiale.

Oltre a mirare ad un contenimento dei prezzi, la proposta dei menu e dei prodotti dovrà essere di qualità, privilegiando i prodotti tipici locali a chilometro zero e di filiera corta.

La base d’asta relativa all’affitto mensile da corrispondere alla Fondazione Elsa per la gestione delle attività commerciali del Cassero è di euro 1050 + IVA mensili così suddivisi per lotto: 250 euro + IVA mensili per il Lotto 1 (Bar Caffetteria lato Piazza d’Armi); 800 euro + IVA mensili per il Lotto 2 (Ristorante – Bar lato San Lucchese). Ogni concorrente può presentare offerte per un singolo lotto o per entrambi. Saranno ammesse solo offerte uguali o a rialzo rispetto alle cifre indicate come base di gara.
La domanda di partecipazione dovrà essere depositata entro le ore 12 del giorno 7 marzo 2016 presso la sede della Fondazione Elsa, in Piazza Rosselli n. 6 a Poggibonsi.

Per qualsiasi informazione o richiesta di sopralluogo è necessario contattare la Fondazione Elsa, con sede a Poggibonsi in Piazza Rosselli n. 6, numero di telefono 0577-983067, e-mail: fondazioneelsa@sienapec.it.
I sopralluoghi sono possibili, previa prenotazione, in orario di ufficio (9-13) dal lunedì al venerdì non festivi.

Il bando è scaricabile da internet al sito: www.politeama.info.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Spettacoli

Spettacoli

Spettacoli

Spettacoli