QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
POGGIBONSI
Oggi 10°25° 
Domani 22° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
giovedì 29 settembre 2016

Spettacoli giovedì 17 marzo 2016 ore 17:32

C'è un "Invito... al Concerto"

Ciclo di iniziative a cura dell'Associazione Polis: primo appuntamento sabato con il gruppo toscano Smoothie Jazz Trio

CERTALDO — L'Associazione Polis, Scuola di Musica di Certaldo, propone la rassegna “Invito... al Concerto!”, ovvero tre appuntamenti con la musica dal vivo che si terranno presso l'auditorium della scuola in viale Matteotti, 51.

Sabato 19 Marzo alle ore 21,30, sarà la volta di Smoothie Jazz Trio, con Stefania Scarinzi, voce, Luca Signorini, sax e Simone Graziano, pianoforte. Il Trio propone un repertorio con i classici del jazz, sconfinando anche nella musica brasiliana e rock. I brani sono rivisitati con sonorità decisamente morbide e delicate e contengono l'energia e l'esperienza di chi fa musica con passione da molti anni.

Tutti e tre toscani i componenti, musicisti e insegnanti nelle scuole di musica, ma con un curriculum da fare invidia ai grandi professionisti e collaborazioni internazionali.

Luca Signorini, da molti anni insegnante di clarinetto e sassofono a Polis, vanta un'attività professionale che lo ha visto, negli anni, collaborare come sassofonista con artisti pop come Paolo Vallesi, Dirotta Su Cuba, Sarah Jane Morris, Laura Pausini, Marco Masini, ma anche con dj come Claudio Coccoluto, J.T. Vannelli, Little Lou Vega, Bob Sinclair. Stefania Scarinzi, ha studiato Jazz ed improvvisazione con Bob Stoloff della Berklee School of Music a Boston e presso la Manhattan School of Music a New York. Vincitrice della Prima edizione di Spoleto Jazz Festival con Michele Hendricks e di numerosi altri workshop, citata come "miglior talento jazz" per la rivista Musica Jazz nel 2002, nel 2004 partecipa ad Umbria Jazz Festival con il pianista Renato Sellani ed ha all'attivo varie incisioni in ambito jazz e classico. Simone Graziano, pianista fiorentino diplomato al conservatorio “Luigi Cherubini”, studia musica jazz studiando Berklee School of Music di Boston, seguendo seminari e corsi con John Taylor, Mauro Grossi, Kenny Wheeler, Mulgerw Miller, Riccardo Fassi, Enrico Pieranunzi, Stefano Bollani, Franco D’Andrea. Leader del quintetto Frontal dal 2014 è docente di pianoforte presso l’Università di Siena Jazz.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Spettacoli

Spettacoli