QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
POGGIBONSI
Oggi 21°23° 
Domani 21°30° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
martedì 26 luglio 2016

Politica mercoledì 17 febbraio 2016 ore 15:34

Fondo affitti, tagli ai contributi

Il Comune di Colle costretto a ridurre drasticamente le risorse: per la fascia B taglio del cento per cento

COLLE DI VAL D'ELSA — Come è stato riportato questa mattina sulle colonne de La Nazione il Comune di Colle di Val d'Elsa ha tagliato l’80 per cento del contributo affitti a tutte le domande accettate della fascia A e il 100 per cento a quelle della fascia B, che pure, in base ai criteri di calcolo e di punteggio, rientrerebbero nella casistica. Chi è messo molto male, insomma, riceverà solo il 20 per cento di quello che gli sarebbe dovuto, chi sta solo un po’ meglio non riceverà niente. 

Un taglio netto, soprattutto in considerazione di quanto fatto negli scorsi anni, che viene spiegato testualmente dalla stessa Giunta comunale colligiana al momento dell'adozione del provvedimento: "La graduatoria definitiva approvata della commissione incaricata presenta un totale complessivo di contributi da erogare, teoricamente calcolato, di 473.576 euro, così suddivisi: fascia A 424.959 euro, fascia B 48.616. La Regione Toscana ha attribuito a questo Comune la somma di 56.619 euro, integrati con fondi propri di bilancio del Comune per 20mila euro. Con le risorse finanziarie a disposizione, che ammontano complessivamente a 76.619 euro, era possibile coprire una minima parte delle esigenze della fascia A della graduatoria definitiva. In base alle norme previste dal bando, si è quindi ritenuto di dover ridurre l’importo massimo dei contributi erogabili, relativamente alla fascia A di circa l’ottanta per cento, per consentire l’erogazione del contributo all’intera fascia, escludendo dall’erogazione del contributo la fascia B".

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità