QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
POGGIBONSI
Oggi 19°28° 
Domani 15°29° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
lunedì 21 agosto 2017

Attualità venerdì 28 luglio 2017 ore 16:53

Allarme siccità e scatta l'ordinanza del sindaco

L'ordinanza vieta su tutto il territorio comunale di usare l’acqua potabile per scopi diversi da quelli igienico-domestici

COLLE VAL D'ELSA — Con la stessa ordinanza si ribadisce che è proibito fare uso dell’acqua potabile per il riempimento di piscine o innaffiamento di parchi, giardini e orti; sono esclusi dal presente provvedimento i parchi e giardini pubblici per i quali però il servizio manutenzione comunale è obbligato a limitare al massimo l’utilizzo di acqua potabile, riducendo le annaffiature all’indispensabile e utilizzare, per tale scopo, l’approvvigionamento idrico proveniente da fonti alternative non provenienti dal pubblico acquedotto. Inoltre per le fontane pubbliche che non utilizzano un circuito chiuso il servizio manutenzione comunale dovra' provvedere a ridurre la portata del getto d'acqua in modo da consentire comunque il necessario ricambio. 

Multe salate in arrivo per chi non rispetta il provvedimento.
“Invito i cittadini ad usare l'acqua potabile in maniera responsabile – ha detto Sofia Aggravi, assessore alle politiche ambientali del Comune di Colle di Val d'Elsa - evitando sprechi. So che lo sforzo richiesto è grande ma è necessario che l’acqua sia utilizzata nelle sole funzioni di primaria utilità per permettere un'equa fruizione di questo bene comune”.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cronaca