QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
POGGIBONSI
Oggi 19°28° 
Domani 15°29° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
lunedì 21 agosto 2017

Attualità martedì 25 luglio 2017 ore 17:12

Siglato l'accordo Asl che riguarda la Valdelsa

L'accordo fissa i principi generali, gli obiettivi e l'ambito di collaborazione a cui devono conformarsi i territori della Valdelsa senese e fiorentina

FIRENZE — "Sono molto contenta che si sia arrivati alla fine di questo percorso - ha detto l'assessore Saccardi - Ringrazio le due aziende e i loro direttori, i sindaci della zona, i consiglieri regionali Serena Spinelli e Simone Bezzini, che hanno dato una spinta e un contributo importante. E' stato un gioco di squadra, che ha consentito di portare a compimento questo lavoro."

Un accordo che interessa circa 50mila abitanti di tre comuni della zona Empolese e due della Val d'Elsa con protocolli già definiti per il 118 e altri in via di definizione come l'utilizzo dell'hospice e dell'ospedale di comunità da parte dei cittadini dell'azienda Toscana centro, i ricoveri medici e chirurgici, il trattamento dei dialitici, la continuità ospedale-territorio.

"Un giorno importante per la Val d'Elsa - ha commentato il sindaco di Poggibonsi David Bussagli, presente insieme ai sindaci di Certaldo, Barberino Val d'Elsa e Tavarnelle Val di Pesa - conferma l'importanza dell'ospedale di Campostaggia rispetto al bacino di utenza e il fatto che, per qualità e quantità delle stesse prestazioni, è considerato dai cittadini anche di confine un punto di riferimento della sanità".

I servizi riguardano la rete dell'emergenze-urgenza, i percorsi di lungodegenza–riabilitazione e il sistema di cure intermedie, la presa in carico di alcune patologie croniche, l'utilizzo della rete delle cure palliative, degli Hospice e degli Ospedali di comunità e la distribuzione diretta di farmaci e presidi. 

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cronaca