QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
POGGIBONSI
Oggi -2°10° 
Domani -5°6° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
domenica 17 dicembre 2017

Cronaca mercoledì 03 agosto 2016 ore 15:31

Arrestato due volte, evaso dai domiciliari

Per il marocchino carcere a Santo Spirito

In una settimana denunciato quattro volte, anche a Poggibonsi: sorpreso dalla Polizia a bere una birra in centro

POGGIBONSI — Nonostante le quattro denunce e i due arresti in una settimana ha violato la misura cautelare degli arresti domiciliari, disposta ieri pomeriggio dal Giudice per le Indagini Preliminari presso il Tribunale di Siena, ma è stato di nuovo rintracciato in centro questa notte e arrestato per evasione dalla Polizia. Gli uomini delle Volanti della questura di Siena in servizio di controllo del territorio, stavano pattugliando per le vie del centro, alle ore 02.30 circa, quando, increduli, lo hanno visto, riconoscendolo immediatamente, in via Pantaneto, intento a bersi una birra. I poliziotti lo hanno subito bloccato e arrestato per evasione. Subito contattato, il Sostituto Procuratore di turno Nicola Marini ha disposto che il marocchino 27enne venisse trattenuto nella cella di sicurezza della questura in attesa del giudizio di convalida che si è tenuto alle ore 11 di questa mattina presso il Tribunale di Siena. A seguito dell’Udienza, convalidato anche questo arresto, lo straniero è stato sottoposto alla misura della custodia cautelare in carcere, richiesta dallo stesso magistrato al Giudice per le Indagini Preliminari.

Terminate le incombenze di rito, sono stati gli stessi poliziotti ad accompagnarlo al carcere di Santo Spirito. Il marocchino, denunciato per furto e ricettazione a Poggibonsi, era stato successivamente arrestato, per ben due volte, nella stessa settimana. Ieri l'ultima mossa, con l'evasione dai domiciliari.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Attualità