QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
POGGIBONSI
Oggi 10°23° 
Domani 21° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
venerdì 30 settembre 2016

Cultura lunedì 18 gennaio 2016 ore 16:31

Biblioteca comunale con il segno più

Si estende l'orario di apertura, aumentano i servizi e crescono gli utenti: numeri da record per la struttura

POGGIBONSI — “Abbiamo dato risposta ad una delle sollecitazioni più frequenti che gli utenti della biblioteca ci fanno – ha detto l’assessore alle Politiche Culturali del Comune di Poggibonsi Nicola Berti – La biblioteca sarà aperta un numero maggiore di ore con orario continuato dal martedì al venerdì. Una implementazione del servizio importante che si lega al nostro impegno per la crescita e lo sviluppo della nostra biblioteca. Impegno che si rinnova e trova conferma nel positivo trend che riguarda tutti i servizi".

A partire da oggi, infatti, l’orario di apertura al pubblico viene aumentato di 14 ore passando dalle 34 ore alle attuali 48 ore settimanali. Altra novità assoluta sarà l’apertura continuativa della biblioteca che farà orario continuato dalle 9,30 alle 19,30 per 4 giorni consecutivi (dal martedì al venerdì). Tale scelta è conseguenza del nuovo affidamento alla cooperativa Pleiades che si è aggiudicata la gestione del servizio per il periodo 2016-2019 a seguito gara ad evidenza pubblica indetta dal Comune. E sarà proprio la cooperativa Pleiades protagonista di un’altra importante novità volta ad aumentare gli strumenti di informazione e comunicazione con i fruitori e gli interessati, ovvero l’attivazione di una pagina Facebook dedicata, già disponibile (a questo link) https://www.facebook.com/bibliotecapoggibonsi/?ref=hl

“Due novità – ha voluto ribadire Berti - che vanno nella direzione di potenziare e far crescere la biblioteca che presenta un trend positivo in tutti i servizi e che è riconosciuta sempre più come luogo di formazione, di cultura, di incontro. Alla fine del 2015 le presenze in biblioteca si attestano a 18.849, un dato in continua crescita negli anni e che oggi rappresenta più del 50% della popolazione residente”.

Entrando nel dettaglio dei numeri vediamo che le presenze crescono di 294 persone rispetto al 2014. Cresce anche il numero di prestiti che da 11.948 passano a 12181 (+ 233). Crescono le iscrizioni a Internet con un incremento da 929 a 1388 (+ 359) mentre sono poco meno di 400 i bambini e le bambine che sono stati in biblioteca per visite guidate e letture del ciclo Storie in miniatura. Cresce anche il patrimonio librario che si attesta a 46450 (libri e dvd) oltre alle riviste (nel2014 si attestava a 44759).

“L’anno passato registrammo un forte balzo in avanti – ricorda Berti - legato anche alla nuova sede della biblioteca presso l’Accabì e alla nuova organizzazione. Con piacere constatiamo che questa tendenza positiva continua e continua anche il nostro impegno. L’ampliamento dell’orario e l’incremento degli strumenti di informazione e comunicazione vanno in questa direzione che è quella di perseguire e consolidare il miglioramento”.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cultura

Spettacoli

Cultura