QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
POGGIBONSI
Oggi 24°32° 
Domani 19°27° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
domenica 24 luglio 2016

Politica martedì 22 marzo 2016 ore 12:03

Incentivi ai tecnici comunali

Insieme Poggibonsi vuole vederci chiaro: "Sono pagati per fare il proprio lavoro, pratica proibita dalla Corte dei Conti"

POGGIBONSI — La lista civica Insieme Poggibonsi presenterà una interrogazione comunale per chiarire se l’Amministrazione abbia assegnato incentivi economici ai tecnici comunali per attività di progettazione di opere di manutenzione straordinarie, proibiti dalla Corte dei Conti della Toscana, nonché dal buonsenso e buona gestione della cosa pubblica. "Come Lista Civica - si legge in una nota del movimento politico locale -  non riteniamo infatti politicamente corretto pagare i propri tecnici comunali per attività ricomprese nelle loro mansioni ordinarie, durante l’orario di lavoro in un periodo dove la crisi economica ha ridotto l’attività edilizia delle imprese a livello comunale e di conseguenza il lavoro dell’ufficio tecnico. Vogliamo chiarire infatti se il Comune sta operando correttamente o se rischia un secondo processo da parte della Corte dei Conti dopo quello in corso per danno erariale per l’acquisto del terreno in via Aldo Moro".
Non solo: sempre secondo Insieme Poggibonsi, il Comune di Poggibonsi nel 2015 ha indetto alcune Gare d’Appalto per la manutenzione straordinaria di immobili, come edifici e strade, la cui progettazione è stata effettuata dai tecnici comunali per ottenere delle economie finanziarie salvo poi prevedere il pagamento di incentivi a favore dei tecnici stessi.

"Su questo chiediamo chiarimenti alla Giunta ed al Sindaco. Resta poi il dato politico - chiudono nella loro presa di posizione i consiglieri della lista civica - se sia giusto che un Comune dia degli incentivi ai propri dipendenti per un lavoro per i quali sono stati assunti e vengono regolarmente pagati, cosa che in questo periodo non accade sempre ad altri lavoratori dipendenti e autonomi. Anche questo dovrà essere chiarito dal Sindaco Bussagli, se non delegherà qualche Assessore".

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità