QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
POGGIBONSI
Oggi 13°15° 
Domani 11°25° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
giovedì 29 settembre 2016

Attualità lunedì 01 febbraio 2016 ore 18:50

La Coop restaura la targa ai caduti

Anche il sindaco all'inaugurazione della memoria al bombardamento della Fabbrichina del 1943

POGGIBONSI — E’ stata ristrutturata ed è di nuovo al suo posto la Targa in via Trento in memoria ai caduti della “Fabbrichina” durante i bombardamenti del 1943. “Uno dei luoghi simbolo, insieme al Cippo di piazza Mazzini – ha detto il Sindaco di Poggibonsi David Bussagli - in cui depositiamo le corone per l’anniversario dei bombardamenti, e che sono lì per ricordarci ogni giorno quale tributo enorme pagò questa città alla guerra, in termini di vite umane e distruzione”.

La Targa in questione fu realizzata dal Comune quasi trent’anni fa (nel 1986) e venne posta laddove si ergeva la fabbrica colpita. E’ stata ripulita e restaurata dalla sezione Soci Coop di Poggibonsi e da Unicoop Firenze nel contesto dei lavori di adeguamento fatti ad alcuni locali del centro commerciale adiacente.

“Li ringrazio – ha detto il Sindaco durante la cerimonia in cui la Targa rinnovata è stata svelata – per aver ristrutturato un bene che appartiene alla nostra città. Questo è uno dei luoghi distrutti dalle bombe, luogo dove trovarono la morte gli operai. Come abbiamo detto lo scorso 29 dicembre nella cerimonia per l’anniversario, i bombardamenti del ’43 sono stati un momento centrale nella vita di questa città, il cui ricordo abbiamo il dovere di tenere vivo e di proiettare nel futuro affinché resti indelebile la memoria e il significato di quel sacrificio”.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Spettacoli

Attualità

Attualità

Attualità