QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
POGGIBONSI
Oggi 17°30° 
Domani 18°31° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
giovedì 30 giugno 2016

Attualità mercoledì 24 febbraio 2016 ore 18:02

Radicondoli senza piano di emergenza

Un vuoto per le emergenza sul territorio

Il Comune non avrebbe il Piano di Comunale di Protezione Civile: segnalazione anche alla Prefettura

RADICONDOLI — Il Comune di Radicondoli non ha un Piano Comunale di Protezione Civile. A denunciarlo il gruppo politico “Vivere Radicondoli”, che ha fatto presente la questione anche alla Prefettura. Secondo quanto ricostruito dal gruppo politico, infatti, il Comune di Radicondoli è uscito nel 2007 dal Piano della Protezione Civile esistente insieme ai Comuni della Val di Merse. Sette anni più tardi, il Consiglio Comunale di Radicondoli ha approvato una convenzione con il Comune di Castelnuovo Val di Cecina, comune sterno alla Provincia di Siena. IL gruppo politico radicondolese ci ha voluto vedere ancora più chiaro, scoprendo che non solo, dopo l'accordo, non era stato fatto nessun piano operativo, ma al tempo stesso, il Comune avrebbe contravvenuto alla legge sugli ambiti territoriali, notando anche che, nonostante la convenzione, neppure il comune di Catelnuovo Val di Cecina possiede un Piano Comunale di Protezione Civile. Fatti che hanno portato dunque il gruppo politico a formulare una precisa interrogazione, precisando anche le problematiche relative a questa lacuna.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità