QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
POGGIBONSI
Oggi 12° 
Domani 15° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
domenica 11 dicembre 2016

Cronaca venerdì 18 marzo 2016 ore 18:21

La nuova truffa è camuffata da bolletta

La nuova truffa arriva sulle caselle di posta elettronica

L'Enel si dissocia dai nuovi tentativi criminali: un finto pagamento da fa scaricare un virus e perdere tutti i dati prima di un riscatto in denaro

VALDELSA — La nuova truffa on line arriva camuffata da messaggio Enel: ed è proprio per questo che l'azienda di distribuzione di energia elettrica ha voluto prendere le distanze da questo tipo di messaggi ingannevoli che stanno arrivando sulle caselle di posta di molti cittadini. Enel in prima linea contro le truffe informatiche.

“A seguito di nuove segnalazioni di mail dal contenuto ingannevole, inviate da un indirizzo email solo all’apparenza riferito ad una società del gruppo Enel – si legge in una nota ufficiale - l’azienda ha avviato tutte le azioni necessarie per la tutela dei clienti e delle società del gruppo”.

Secondo quanto ricostruito dalla stessa azienda il destinatario riceve una finta bolletta e viene invitato a regolarizzare una morosità sulla fornitura o a scaricare un allegato cliccando i link in essa presenti. In realtà l’ignaro utente viene dirottato su pagine web in cui viene invitato ad inserire propri dati personali o a scaricare allegati che contengono un virus informatico che blocca il contenuto del pc. L’obiettivo è chiedere poi un riscatto alla vittima dell’attacco per ottenere lo sblocco del pc e la decifratura dei dati. Un tranello in cui sono già caduti moltissimi valdelsani, alcuni dei quali, dopo aver perso tutti i dati del proprio computer, hanno deciso di pagare il consistente riscatto, mentre altri hanno deciso comunque di non versare alcuna somma di denaro pur rimanendo senza il contenuto dei propri archivi.

“Queste e-mail non sono state inviate né da società del Gruppo Enel né da società da essa incaricate. Si tratta di un tentativo di raggiro – si legge ancora in una nota della stessa azienda - simile a quelli più volte denunciati da altre aziende e istituti finanziari”.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Spettacoli

Spettacoli

Spettacoli

Spettacoli