QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
POGGIBONSI
Oggi 20°21° 
Domani 17°26° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
mercoledì 31 agosto 2016

Attualità mercoledì 16 marzo 2016 ore 15:03

"Una delle pagine più nere"

Mercoledì prossimo le celebrazioni per il 72esimo anniversario dell'eccidio di Montemaggio con seduta consiliare aperta e congiunta di nove Comuni

VALDELSA — Sarà il Consiglio Comunale aperto e congiunto fra nove Amministrazioni della Valdelsa senese e fiorentina ad aprire le celebrazioni per il 72esimo anniversario dell’eccidio di Montemaggio che si consumò il 28 marzo del 1944 quando diciannove giovani partigiani vennero uccisi per mano fascista. Le celebrazioni sono organizzate congiuntamente da nove Comuni, con Poggibonsi (quest’anno Comune capofila), Barberino Val d'Elsa, Casole d'Elsa, Certaldo, Colle di Val d'Elsa, Gambassi Terme, Monteriggioni, Radicondoli e San Gimignano, con il patrocinio delle Anpi Nazionale, Provinciale e della Valdelsa, dell’Istituto Storico della Resistenza Senese e dell’Età Contemporanea, della Provincia di Siena e della Regione Toscana.

“Una delle pagine più nere della nostra storia – ha detto il Sindaco di Poggibonsi David Bussagli - che abbiamo il dovere e la responsabilità di ricordare. Per le giovani generazioni, per i principi democratici che sono alla base della nostra cultura, per quei diciannove ragazzi che persero la vita per la libertà e il futuro di tutti noi”.
Il Consiglio Comunale si svolgerà mercoledì 23 marzo a Poggibonsi, al teatro Politeama, con la partecipazione degli studenti delle scuole della Valdelsa e delle Amministrazioni coinvolte. La seduta inizierà alle 9,30 e si aprirà con l'intervento del Presidente del Consiglio Comunale di Poggibonsi.

Le celebrazioni proseguiranno lunedì 28 marzo: alle 9,30 deposizione della corona al cippo dedicato a Papà Cervi e, a seguire, deposizione della corona alla cappella dei Partigiani posta nel cimitero comunale. Alle 11 celebrazione solenne della Messa in suffragio dei caduti presso a basilica di San Lucchese. Le celebrazioni proseguono poi nel pomeriggio sulla Montagnola: alle 14,45 ritrovo presso la Porcareccia, alle 15 omaggio e deposizione delle corone al monumento ai caduti con rappresentanza militare e istituzionale, alle 15,30 celebrazione ufficiale con saluti istituzionali e intervento del presidente nazionale dell’Anpi Carlo Smuraglia. Parteciperà la Banda Sonora La Ginestra. Alle 16,30 deposizione delle corone al cippo posto presso Casa Giubileo, aperta alla visita.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità