QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
POGGIBONSI
Oggi 24°32° 
Domani 19°27° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
sabato 23 luglio 2016

Politica venerdì 29 gennaio 2016 ore 14:22

Pd: "Cimitero islamico, bravo Canocchi"

L'opposizione applaude all'abbattimento dei cavilli burocratici: "Ma la posizione di Su Per Colle quale è?"

COLLE DI VAL D'ELSA — “Condividiamo la scelta dell’Amministrazione Comunale di modificare parzialmente il regolamento per consentire, in via eccezionale, la sepoltura di persone di fede musulmana non residenti nel Comune.” Con queste parole l’Unione comunale del Partito democratico di Colle Val d’Elsa interviene nel dibattito sulla concessione degli spazi del cimitero islamico di Colle di Val d’Elsa anche a cittadini non residenti nella cittadina valdelsana.

“Crediamo sia giusto – sottolineano i democratici colligiani – dare la possibilità ai cittadini di fede musulmana di avere uno spazio nel quale essere sepolti, al di là della residenza o meno nel nostro Comune. Bene ha fatto il sindaco Canocchi a concedere la possibilità di seppellire il bambino algerino nel cimitero di Colle di Val d’Elsa, come chiesto dalla famiglia. Non possiamo ridurre un problema di principio o di valori a cavilli burocratici che, in realtà, nascondono una volontà di strumentalizzazione politica".

Una situazione risolta quindi dal Comune di Colle di Val d'Elsa, come riportato anche da La Nazione nei giorni scorsi, risolta grazie all'interpretazione di un articolo e alla successiva modifica: "Proprio perché si tratta di una questione che ha a che fare con il tema dell’integrazione e del confronto con le altre culture, sarebbe interessante sapere qual è la posizione della Lista Civica 'Su per Colle' che sostiene l’attuale maggioranza in Consiglio Comunale. Di fronte a temi così grandi, che però toccano la nostra vita quotidiana nei suoi aspetti più significativi, non si può lasciare il campo a personaggi che sono solo in cerca di visibilità”.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità