Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:20 METEO:POGGIBONSI9°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
lunedì 26 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
A Kiev, tra le bandierine ai caduti e l’appello agi alleati: «Mandate armi e munizioni»

Attualità venerdì 29 maggio 2015 ore 17:15

Barberino a Tavarnelle pronti per la Repubblica

Festa del 2 Giugno tra celebrazioni e momenti particolari, come la Cittadinanza Civica ai bambini nati nei mesi scorsi da extracomunitari



BARBERINO VAL D'ELSA — td p { margin-bottom: 0cm; }p { margin-bottom: 0.25cm; line-height: 120%; }a:link { }

E' stato definito nei mini dettagli il programma delle celebrazioni del prossimo 2 giungo, Festa della Repubblica Italiana, dalle amministrazioni comunale di Tavarnelle e Barberino Val d'Elsa. Nell'invito che le due amministrazioni hanno rivolto alla cittadinanza per il 69esimo anniversario della nascita della Repubblica, si parte con l'incontro con i ragazzi nati nel 1997 con il Procuratore Nazionale Antimafia Franco Roberti che si terrà la mattina del 2 giugno alle ore 9 in Piazza Matteotti a Tavarnelle.

Nel corso della stessa mattinata il sindaco David Baroncelli consegnerà la Cittadinanza Civica ai bambini nati nella stessa Tavarnelle nel 2014 e nel 2015 da genitori extracomunitari. Alle ore 9.45 appuntamento con la Passeggiata della Legalità, da Piazza Matteotti fino a Piazza Barberini con l'accompagnamento della banda di Marcialla. Chiusura delle celebrazioni a partire dalle ore 10 in Piazza Barberini proprio a Barberino, con la consegna della Costituzioni ai ragazzi e alle ragazze della stessa Barberino e di Tavarnelle nati nel 1997 e con la consegna, come il collega Baroncelli, dei riconoscimenti ai bambini nati da extracomunitari.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno