comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
POGGIBONSI
Oggi 19°26° 
Domani 17°29° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
mercoledì 15 luglio 2020
corriere tv
Antonio Razzi ‘imita' il Gladiatore Russell Crowe (con una pentola in testa)

Attualità martedì 07 giugno 2016 ore 14:40

Scuola media, 570mila euro di lavori

Cantiere aperto alla "Boccaccio" per infissi, palestra, auditorium, intonaci, bagni, luci



CERTALDO — Sono già iniziativi alla scuola media Giovanni Boccaccio, in aule e locali già disponibili prima ancora della fine del calendario scolastico, i lavori programmati per questa estate per un importo a base d'asta di 570mila euro, che riguardano il rifacimento e la ristrutturazione di vari locali della scuola. I lavori, che andranno a pieno regime da venerdì, quando si concluderanno le lezioni, saranno realizzati dalla ditta GM Tecnocostruzioni srl di Pistoia, che si è aggiudicata l'appalto. Questi gli interventi principali che verranno realizzati: rifacimento del contro-soffitto della palestra, rifacimento della copertura dell'auditorium, rifacimento di una colonna dei bagni, rimozione dell'intonaco che sarà sostituito con il contro-soffitto, installazione di lampade al led a risparmio energetico, rifacimento del corridoio del piano terra e del secondo piano, e sostituzione di tutti gli infissi, infissi che sul lato di via Leopardi e del torrente Agliena saranno dotati anche di frangisole.

I lavori sono stati programmati per essere svolti in estate in modo da non incidere sulle attività scolastiche e riconsegnare così a settembre, all'apertura del nuovo anno scolastico, un immobile riqualificato, più moderno e con una migliorata efficienza energetica. I lavori alla scuola media Boccaccio arrivano dopo che nel 2015 sono stati realizzati altri importanti lavori alle scuole certaldesi. L'attuale Giunta comunale aveva già fatto realizzare alla scuola elementare Iqbal Masih lavori di vario genere – consolidamenti, illuminazione, imbiancature – per un importo di 160.000 euro. Per il 2017 sono invece previsti i lavori alla scuola materna Bruno Ciari (controsoffitti, sostituzione linoleoum, luci a led, servizi igienici, ecc). Quando saranno poi disponibili nuove risorse, si faranno anche lavori di efficientamento energetico alla Carducci di Canonica non appena ci saranno risorse. Ma oltre ai lavori strutturali della scuola media Boccaccio dati in appalto, grazie ad un ulteriore stanziamento di 60.000 euro, a settembre gli studenti della media Boccaccio troveranno anche arredi rinnovati nell'auditorium, saranno rinnovate parte di banchi e sedie alle scuole elementari Masiq e alla elementare Carducci, nuovi arredi al refettorio della Masiq, ristrutturazione di giochi e nuova cucina all'asilo nido Arcobaleno, oltre ad altre piccole necessità nei vari plessi. “A due anni dal suo insediamento l'amministrazione comunale ha messo quasi 800mila euro in edilizia scolastica e altre risorse sono già in programma per il 2017 – dice il sindaco Giacomo Cucini – anche in un momento di scarsità di risorse, l'attenzione alle nostre scuole è rimasta alta e si è tradotta, oltre che nelle costanti manutenzioni che riusciamo a fare con i nostri operai, in investimenti strutturali, di rinnovamento e ristrutturazione, ma anche in tanti piccoli interventi di rinnovo degli arredi, perchè riteniamo importante che questi edifici e questi ambienti siano il più possibile idonei a far lavorare e formare i nostri giovani, i cittadini di domani. I lavori strutturali sono possibili anche grazie allo sblocco deciso dal Governo, che ci ha permesso di spendere le nostre risorse che erano state accantonate; ci auguriamo di poter proseguir su questa strada e che la autonomia di spesa per gli enti locali possa aumentare”.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità