QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
POGGIBONSI
Oggi 17°20° 
Domani 18°29° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
domenica 25 agosto 2019

Attualità martedì 05 aprile 2016 ore 16:17

Un Arcobaleno tra storia e futuro

Iscrizioni aperte e open day per lo storico asilo nido di Certaldo



CERTALDO — Con una decennale storia alle spalle, l'Asilo nido comunale “Arcobaleno” di Certaldo apre oggi le iscrizioni al prossimo anno scolastico, che sarà possibile effettuare fino al 4 maggio 2016.

L'Asilo Nido, servizio presente a Certaldo fin dal 1973, divenuto a gestione comunale dal 1974, è situato nell'immobile in Via Don Luigi Sturzo dal 1977, in uno spazio più volte ammodernato nel corso degli anni, dotato di mensa interna, aree gioco e servizi che ne fanno una struttura modello.

Il Nido Arcobaleno è una struttura in grado di ospitare 54 bambini di età compresa dai 3 ai 36 mesi, suddivisi in tre sezioni eterogenee da 18 bambini con la presenza di tre educatori per ciascun gruppo. E' un servizio educativo svolto in un ambiente pensato per favorire e sostenere la curiosità, l'autonomia e la socializzazione dei piccoli; l'attività quotidiana è fatta d'ascolto, coccole e tante proposte laboratoriali stimolanti.

A questo proposito, sabato 16 aprile dalle ore 10 alle ore 12, il Comune di Certaldo organizza un “open day” rivolto alle famiglie dei bambini in età da asilo nido, aperto a genitori, nonni e parenti dei bambini, che potranno visitare la struttura, giocare, conoscere le educatrici e toccare con mano il funzionamento del servizio.

“L'asilo nido è un servizio che nasce per supportare le famiglie nella cura dei figli piccoli, ma che negli anni ha acquistato anche una crescente importanza dal punto di vista educativo per quelle attività di socializzazione e stimolo nella crescita che qui si svolgono grazie al lavoro professionale delle educatrici e della coordinatrice pedagogica – spiega l'Assessore Jacopo Arrigoni – l'amministrazione comunale ha mantenuto invariate le tariffe di accesso per venire incontro alle famiglie in questo momento di difficoltà economica diffusa, e continua ad investire nella struttura, con uno stanziamento di circa 30mila euro grazie al quale saranno presto rinnovate le aree gioco esterne”.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Attualità