Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:10 METEO:POGGIBONSI15°25°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
martedì 04 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Dentro Bakhmut deserta, tra colpi di artiglieria e carri armati. Qui il centro della battaglia per il Donbass

Attualità martedì 26 luglio 2022 ore 16:35

Una manifestazione contro il “Tubone"

Dopo il Comitato, anche Italia Nostra si schiera contro la centrale, aderendo all'iniziativa pubblica del 28 luglio



COLLE VAL D'ELSA — Sarà una giornata molto movimentata, quella del 28 luglio.

Dopo la presa di posizione del Comitato Civico Elsa Viva, deciso a denunciare l'avvio delle procedure di esproprio per un progetto che la città di Colle ancora non ha "digerito", anche Italia Nostra si è schierata contro la centrale idroelettrica.

"L'immissione di un tubo di 120 cm nell'area della Gora Aldobrandina, porterebbe ad una alterazione della stessa - ha dichiarato la presidente Laura Comi di Italia Nostra - senza considerare che i nostri esperti geologi hanno valutato che il prelievo d'acqua potrebbe mettere in secca l'Elsa lungo il Parco Fluviale".

L'associazione ambientalista ha poi lamentato il fatto che "alla Regione Toscana abbiamo chiesto un monitoraggio della portata d'acqua prima di autorizzare l'esecuzione del progetto, ma siamo rimasti inascoltati".

Intanto crescono le adesioni per la manifestazione pacifica che si terrà il 28 luglio in via 25 Aprile.

Intanto si parla anche di ricorso, per "dar voce ai diritti dei cittadini, e evitare le pesanti conseguenze di questo progetto".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Dopo due anni di stop torna la gara della spremitura e sono gli azzurri a vincere e ad aggiudicarsi il “boccione”. Tra le donne domina Cimamori
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Sport