Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:07 METEO:POGGIBONSI7°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
venerdì 27 gennaio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Roma, fiori e lacrime sul luogo dell'incidente. Un testimone: «L'auto ha colpito prima il palo e poi la pianta»

Attualità venerdì 23 ottobre 2015 ore 15:13

Edilizia popolare, bando per la graduatoria

Famiglie in attesa del responso: quattro anni di contratto a canone concordato con la possibilità di rinnovo



MONTERIGGIONI — Il Comune di Monteriggioni, nel percorso di erogazioni di servizi riguardo al tema abitativo, ha pubblicato il bando per la formazione della graduatoria per l'assegnazione degli alloggi a canone concordato. C’è tempo fino alle ore 11 del 23 novembre per presentare la modulistica necessaria a disposizione nell’Area Affari Generali Socio-Educativa del Comune di Monteriggioni via Cassia Nord, 150 o scaricabile dal sito internet www.comune.monteriggioni.si.it

Possono presentare domanda i nuclei familiari costituiti da non oltre 5 componenti e con i seguenti requisiti: cittadinanza italiana o di altro Paese appartenente alla Comunità Europea, ovvero, i cittadini extracomunitari residenti in Italia da almeno cinque anni e titolari di carta di soggiorno in corso di validità o regolarmente soggiornanti in possesso di permesso di soggiorno (il requisito deve essere posseduto da tutti i componenti il nucleo familiare); residenza anagrafica in uno dei comuni del territorio della provincia di Siena ovvero in uno dei comuni del territorio italiano e svolgimento di attività lavorativa autonoma o con contratto di lavoro in uno dei comuni della provincia di Siena; titolarità di diritti di proprietà, usufrutto, uso e abitazione, per quota parte inferiore al 48 per cento su uno o più alloggi ubicati in qualsiasi località del territorio italiano; assenza di precedenti assegnazioni di alloggi Erp e di altri alloggi pubblici cui sia seguito il riscatto o l’acquisto; reddito da lavoro o da pensione del nucleo familiare relativo all’anno 2014 non inferiore a 11mila euro nel caso di nucleo familiare formato da un unico componente; 16mila euro per nuclei familiari costituiti da due o più componenti;e reddito da lavoro o da pensione del nucleo familiare relativo all’anno 2014 comunque non superiore a 35mila euro. Possono presentare domanda di nuova assegnazione anche i nuclei familiari già assegnatari di alloggio di proprietà pubblica nel comune di Monteriggioni, con contratto di locazione a canone concordato in corso di validità, purché in regola con il pagamento del canone di locazione e delle spese accessorie.

Gli alloggi disponibili verranno assegnati con contratti di locazione della durata di anni 4, prevedendo che, alla scadenza del contratto, lo stesso venga prorogato di ulteriori 4 anni. La graduatoria definitiva sarà valida per 3 anni, decorrenti dalla data di pubblicazione.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'Amministrazione ha organizzato tre momenti per ricordare e riflettere su quello che accadde durante la Seconda guerra mondiale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Spettacoli