Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:00 METEO:POGGIBONSI15°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
sabato 20 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Turisti feriscono due cuccioli d'orso per farsi un selfie

Sport mercoledì 17 dicembre 2014 ore 18:00

Ennesima multa, Pianigiani perde la pazienza

Lettera ai tifosi da parte del Presidente del Poggibonsi: "Ditemi voi cosa devo fare". Le parti sono sempre più distanti



POGGIBONSI — “Ditemi adesso cosa devo fare”: il presidente del Poggibonsi Antonello Pianigiani alza le braccia e aspetta un consiglio spassionato dai tifosi, dopo che la società di viale Marconi si è vista recapitare una nuova multa per le intemperanze dei proprio sostenitori.

Già qualche settimana fa, il patron, aveva preso carta e penna e scritto proprio agli stessi supporter, dicendo loro che avrebbe più messo piede allo stadio fino a che i tifosi non avessero risarcito la società e quindi lo stesso presidente delle precedenti multe, per un ammontare di poco inferiore ai 4mila euro. Adesso, Pianigiani sembra aver perso proprio la pazienza: “E’ veramente umiliante, per me, scrivere ancora queste cose e poichè credo fermamente che la stragrandissima maggioranza delle persone che assistono alle partite del Poggibonsi Calcio non accetti e non condivida assolutamente certi comportamenti da parte di una piccolissima parte di pubblico presente alle partite dei Leoni, richiedo gentilmente, qualora lo possiate ritenere giusto e corretto, ricevere un vostro commento riguardo a ciò che sta accadendo dicendo apertamente, senza retorica, falsità o frasi fatte, come mi dovrei comportare”. Una lettera che sa di appello e di aiuto richiesto a quella parte di tifoseria “sana” che ogni domenica segue le sorti dei giallorossi e che in più di una occasione si è dissociata da queste intemperanze. “I consigli sono, in questo caso, davvero richiesti”, conclude nella sua lettera il patron, con tanto di indirizzo mail della segreteria a cui inviare i suggerimenti richiesti.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Agricoltura in allarme per il brusco calo delle temperature che rischia di danneggiare le piante spinte alla fioritura dal caldo dei giorni scorsi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità