Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:POGGIBONSI16°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
domenica 21 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Saviano: «La censura in Rai è un problema che riguarda tutti»

Politica martedì 06 maggio 2014 ore 11:27

Le nostre ricette per il turismo

Il Movimento 5 Stelle di Colle punta su promozione e nuove tecnologie: "Portale, app, nuovo ufficio turistico e una rete museale funzionante"



COLLE DI VAL D'ELSA — "Colle e turismo sono due facce della stessa medaglia, due entità che dovrebbero vivere l’una dell’altra, in simbiosi. Per questo motivo le nostre proposte per il turismo colligiano, cercano di mettere in sinergia le varie potenzialità della nostra città": parte da questo presupposto il Movimento 5 Stelle nel presentare le proprie proposte per il rilancio turistico della Città del Cristallo.

"Costruzione di un portale turistico del Comune di Colle di Val d’Elsa che sappia intercettare la sempre più crescente domanda turistica diretta, sia nazionale che estera, che si manifesta tramite il web - fa sapere il Movimento Colligiano -  Questo portale, oltre a contemplare le varie offerte di soggiorno del nostro Comune, deve costituire un veicolo informativo e di divulgazione delle principali attrattive turistiche e culturali del nostro territorio, inoltre occorrerà avviare un trasferimento dell’attuale Ufficio Turistico in un luogo di maggiore visibilità, come potrebbero essere i locali a Piano Terra della Porta Nuova, in modo così da creare un importante fattore attrattivo per le migliaia di turisti itineranti che transitano sull’asse stradale che congiunge l'Autopalio con San Gimignano e Volterra". E' sempre rimanendo sulle nuove tecnologie che il Movimento 5 Stelle di Colle cerca di dare una svolta al settore turistico: "La nostra idea è quella di creare una App per Smarthphone che permetta al turista che arriva a Colle di Val d’Elsa di farsi indirizzare in tutte le tipologie di offerte che la nostra città può fornirgli, così come la creazione di un’offerta museale unica che sappia coinvolgere sinergicamente tutte le strutture esistenti (dal Museo Archeologico al Museo del Cristallo) anche con il fine di ricostruire e divulgare i vari contesti storici che si sono succeduti nel corso dei secoli ed hanno portato Colle alla sua configurazione attuale".
Altro tema particolarmente sentito quello della promozione turistica: "Siamo a favore di una promozione del turismo stazionario, oltre a quello di passaggio, attraverso un forte incentivo all’organizzazione periodica di eventi culturali, mondani o sportivi (turismo sportivo) della durata di più giorni, strategicamente pensati per rendere duraturo il soggiorno del turista nella nostra cittadina, così come occorrerà dare massimo risalto alle ancora sconosciute potenzialità della Francigena che, attraverso un serio piano di manutenzione, possa diventare rotta e meta di turisti che vogliono vivere appieno le bellezze naturalistiche dei nostri paesaggi e in questo caso come esempio virtuoso va presolo sviluppo del cicloturismo e del conseguente indotto in Austria dovuto allo sviluppo di una serie di rotte ciclabili nazionali".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ecco l'elenco dei prezzi del carburante in provincia di Siena. Comune per comune gli impianti più economici dove fare rifornimento.
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità