Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:00 METEO:POGGIBONSI15°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
sabato 20 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Turisti feriscono due cuccioli d'orso per farsi un selfie

Attualità martedì 04 agosto 2015 ore 18:05

Mercatone Uno, ci sono spiragli

Sta portando i suoi frutti il lavoro dei Commissari Straordinari in collaborazione con il Ministero dello Sviluppo Economico



COLLE DI VAL D'ELSA — Respirano un po' e guardano ai prossimi mesi con rinnovato ottimismo i dipendenti del Mercatone Uno, il noto supermercato che già da mesi anche nel punto vendita di Colle vive una grave crisi aziendale. Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali dopo settimane di lavoro e grazie anche all'impegno dei commissari straordinari che hanno seguito la vicenda, ha approvato il decreto per la concessione della Cassa Integrazione Straordinaria per il personale dipendente in Amministrazione Straordinaria. Il provvedimento prevede la concessione della Cigs per un anno anche per i dipendenti valdelsani.

In pratica, questo nuovo provvedimento, consentirà il pagamento delle indennità al personale interessato dalla Cassa Integrazione e tutto il personale dipendente di Mercatone Uno avrà comunque una copertura economica, derivante o dall'indennità di cassa integrazione o dalla retribuzione ordinaria dopo il riavvio delle attività dei punti vendita.

Alle agenzie di stampa i vertici aziendali hanno confermato che si tratta di una “ritrovata vitalità aziendale sostenuta anche dal contributo di tutto il personale dipendente che ha dimostrato lealtà e forte senso di responsabilità. Si tratta di risultati incoraggianti che pongono solide basi per incidere con maggior efficacia sulle importanti attività che rimangono ancora da svolgere nei prossimi mesi tra le quali, in particolare, la stesura del Programma da parte dei Commissari Straordinari che sarà presentato al Ministero dello Sviluppo Economico”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Agricoltura in allarme per il brusco calo delle temperature che rischia di danneggiare le piante spinte alla fioritura dal caldo dei giorni scorsi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità