Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:10 METEO:POGGIBONSI14°24°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
martedì 04 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Corea del Nord lancia missile verso il Giappone: le sirene d'allarme a Misawa

Attualità domenica 24 aprile 2016 ore 14:41

Mille Miglia, tappa a Poggibonsi

La presentazione all'interno della Sala Set del Politeama

Passa anche dalla Valdelsa la storica passerella di auto d'epoca: appuntamento per il 21 maggio. Al Politeama la presentazione ufficiale



POGGIBONSI — Poggibonsi protagonista della Freccia Rossa. E’ stata presentata in anteprima al teatro Politeama la Mille Miglia, storica manifestazione che si svolgerà dal 19 al 22 maggio e che il 21 maggio transiterà anche in territorio senese e fiorentino facendo tappa a Poggibonsi. La presentazione si è svolta alla presenza di Giuseppe Cherubini, segretario del Comitato Operativo 1000 Miglia srl, e si è aperta con i saluti di Mauro Morandi, presidente di Fast Eventi srl che si occupa dell’organizzazione della corsa in terra senese e valdelsana. Presenti le quattro Amministrazioni coinvolte dal passaggio del 21 maggio, rappresentate da David Bussagli, sindaco di Poggibonsi, Silvano Bandinelli, vicesindaco di Barberino Val d’Esa, Davide Baroncelli, sindaco di Tavarnelle Val di Pesa, Alberto Galgani, assessore di Colle di Val d’Elsa.

“La mia passione per la Mille Miglia viene da lontano. Nel 2013 – ha ricordato Mauro Morandi - mi sono attivato affinché la mia città tornasse ad essere una tappa di questo evento di importanza internazionale. Quest’anno, finalmente, si realizza anche il progetto della sosta pranzo a Poggibonsi presso lo spazio espositivo Nundina in località Fosci”.

Entrando nel dettaglio, il 21 maggio, dopo la partenza della terza tappa al mattino da Roma, la corsa prevede che le 440 vetture d'epoca - oltre a circa centocinquanta automobili sportive partecipanti al “Ferrari Tribute to Mille Miglia” e al "Mercedes-Benz Mille Miglia Challenge" – entrino nel territorio di Poggibonsi provenendo da Siena.
A partire dalle 11,30 i partecipanti attraverseranno il territorio dei comuni di Colle Val d’Elsa, Poggibonsi, Barberino Val d’Elsa e Tavernelle Val di Pesa, per poi proseguire in direzione Firenze. L’ingresso sul territorio di Poggibonsi avverrà da Staggia Senese con il passaggio da via Romana verso Fontana, da dove la Mille Miglia si dirigerà verso Colle di Val d’Elsa, verso la Badia e quindi le Grazie, Borgatello. Le auto arriveranno all’altezza di Pietrafitta per poi prendere la strada provinciale di San Gimignano e quindi, dopo la sosta, ripartire ed entrare in via Borgo Marturi, largo Gramsci, via della Repubblica, via Trieste, via Senese, ponte Nenni, Colombaio, largo Campidoglio, via Salceto, Borgaccio, viale Marconi. Da qui prenderanno la Cassia per attraversare il centro sia di Barberino Val d’Elsa che, successivamente, di Tavernelle Val di Pesa.

“Per questo grande evento – dice Morandi - organizzato davvero con tanta passione, devo assolutamente ringraziare 1000 Miglia srl, il Comune di Poggibonsi e il sindaco David Bussagli, le Amministrazioni coinvolte, ovviamente oltre a Carabinieri, Polizia, Guardia di Finanza e Polizia Municipale. Un grazie sentito a tutte quelle aziende locali che hanno scelto di essere nostri sponsor e ai volontari-appassionati che renderanno ancora più semplice e piacevole la manifestazione”.

Sentiti anche i ringraziamenti degli amministratori presenti. “Per noi è motivo di orgoglio vedere le nostre città – ha detto David Bussagli – attraversate da questa corsa che porta con sé storia, divertimento, bellezza, entusiasmo e tradizione. Ringrazio anche io la 1000 Miglia srl e in particolare ringrazio Mauro Morandi per l’organizzazione sul territorio di questo evento che ci permette di far conoscere il nostro bellissimo territorio e le nostre comunità. Un ringraziamento anche a tutte le forze dell’ordine e a tutta la rete di associazioni coinvolte nella preparazione e nella gestione di questo passaggio”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Dopo due anni di stop torna la gara della spremitura e sono gli azzurri a vincere e ad aggiudicarsi il “boccione”. Tra le donne domina Cimamori
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Sport