QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
POGGIBONSI
Oggi 10°19° 
Domani 11°22° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
domenica 21 aprile 2019

Politica giovedì 17 novembre 2016 ore 16:07

Furti, "la situazione sta sfuggendo di mano"

​I continui furti ed effrazioni che si verificano nel nostro Comune e nel resto della Provincia stanno alimentando polemiche da parte dei cittadini



MONTERIGGIONI — "I continui furti ed effrazioni che si verificano nel nostro Comune e nel resto della Provincia sono figli colpevoli di quella politica folle messa in atto dalla sinistra che prevede lo spostamento delle risorse dal controllo del territorio al business dell'accoglienza finto buonista dei clandestini."

Così la Lega Nord in consiglio comunale a Monteriggioni a proposito del verificarsi di furti in appartamento nelle diverse località valdelsane.

"Non è ulteriormente tollerabile, infatti, che ci venga continuamente ripetuto che non ci sono i soldi per potenziare il controllo del territorio, quando senza alcuna fatica reperiscono 35 euro al giorno da buttare per far vivere alle nostre spalle ognuno dei milioni di clandestini e ingrassare così le coop rosse e le parrocchie che gestiscono questo business, come avviene anche qui da noi.

I prefetti, a cui spetterebbe il compito di garantire ordine pubblico e sicurezza sociale si trovano ormai, grazie a questi governanti, a assolvere il compito unico di piazzatori di clandestini, quasi fossero una succursale di una gigantesca e costosissima agenzia di viaggi, che inizia con la Marina militare che li imbarca in Libia e che finisce con i prefetti che li piazzano in giro per l'Italia a spese nostre.

La situazione non può essere tollerata ulteriormente, chiediamo che le risorse provenienti dalle nostre tasse vengano utilizzate per garantirci ordine e sicurezza e non per alimentare ulteriormente questo sistema."

Scegliere chi rappresenta i cittadini, spiegano infine dalla Lega Nord, da vita a scelte anche di questo tipo e le decisioni ricadono poi sui cittadini.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Lavoro

Attualità