QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
POGGIBONSI
Oggi 12° 
Domani 13° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
lunedì 27 gennaio 2020

Attualità giovedì 21 maggio 2015 ore 17:19

Pardo Fornaciari, laboratorio a Montemaggio

Appuntamento con il collaboratore del Vernacoliere in occasione della seconda edizione del Festival Resistente



VALDELSA — Raccontare ciò che è accaduto, mantenere vivo il ricordo del passato per fare tesoro degli insegnamenti ricevuti nel presente, con un chiaro obiettivo: utilizzare senza retorica l'arte per far riflettere e smuovere le coscienze. E' questo l'intento dei laboratori artistici che verranno realizzati a Casa Giubileo in occasione della seconda edizione del Festival Resistente di Montemaggio. Una novità importante nel panorama del festival che riguarda questa nuova edizione: tra i laboratori proposti, il pomeriggio del 30 e la mattina del 31 maggio saranno dedicati ad un laboratorio di scrittura creativa e canto sociale a cura del livornese Pardo Fornaciari. Paolo-Edoardo Fornaciari, che ha già partecipato al Festival un anno fa, è ricercatore e collaboratore del Vernacoliere. Da anni, grazie alla collaborazione col Centro Sociale Autogestito Chico Malo di Livorno, ha dato vita ad un corso di canto popolare, fondando il Coro Garibaldi d'Assalto. Un modo nuovo per ripercorrere temi e tematiche del Festival Resistente, visto che alla fine del laboratorio, i partecipanti porteranno a termine, attraverso l'utilizzo e lo studio di arie e musiche tradizionali, un canto sociale riferito alla nostra attualità, per aggiornare al tempo presente i temi della Resistenza e della memoria. La partecipazione è gratuita, basta iscriversi all'indirizzo email festivalmontemaggio@gmail.com, oppure segnalarlo alla pagina Facebook Montemaggio - Festival Resistente.



Tag

Regionali, Borgonzoni padre: 'Non mi dispiace per mia figlia'

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Lavoro

Attualità