Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:15 METEO:POGGIBONSI12°25°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
sabato 25 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Meloni, messaggio a Schlein: «Dica quali libertà avrei cancellato»

Cronaca mercoledì 14 maggio 2014 ore 13:51

"Pesce dimenticato" nelle mense scolastiche

Un progetto della Multiservizi con Unioncamere per pescato in Toscana in eccedenza, sottoutilizzato o sottovalutato per le proprietà nutritive



COLLE DI VAL D'ELSA — Le mense scolastiche colligiane continuano a puntare su qualità e genuinità. Dopo l’introduzione di alcuni prodotti di filiera corta, quali pasta, verdura e frutta fresca, sta prendendo il via il progetto “Il pesce dimenticato: mens(a) sana in corpore sano”, che porterà sulle tavole delle mense prodotti ittici pescati in Toscana in eccedenza, sottoutilizzati o sottovalutati per le loro proprietà nutritive. L’iniziativa promossa dall’Azienda Speciale Multiservizi di Colle di Val d’Elsa, che gestisce il servizio di refezione scolastica, si colloca all’interno del progetto presentato da UnionCamere Toscana per lo sviluppo di nuovi mercati e campagne rivolte ai consumatori, con l’obiettivo primario di conoscere il pesce dimenticato e le sue ricette nel “sistema mense”, che comprende scuole dell’infanzia e primarie, aziende e Terzo Settore (cooperative sociali, associazioni di volontariato e di promozione sociale).

Il progetto è articolato in più fasi: un’indagine territoriale conoscitiva e di sensibilizzazione mediante la distribuzione e l’analisi di specifici questionari; la formazione del personale di cucina delle strutture che aderiscono al progetto; la fornitura alle mense scolastiche di pesce sfilettato e conservato sottovuoto per inserirlo ogni settima nei menu e l’informazione rivolta ai genitori tramite seminari nelle scuole.

Nell’ambito di questo percorso, lunedì 19 maggio la cucina centralizzata del servizio di ristorazione scolastica dall’Azienda Speciale Multiservizi di Colle di Val d’Elsa, in via XXV Aprile, ospiterà l’incontro fra il personale della mensa e un cuoco formatore, che insegnerà come preparare e cucinare “il pesce dimenticato”. Nello stesso giorno, alla scuola primaria “Antonio Salvetti” in via XXV Aprile si svolgerà anche un incontro fra gli insegnanti della scuola, i rappresentanti dei genitori dei bambini e alcuni biologi marini che presenteranno il progetto fornendo informazioni sulle caratteristiche del “pesce dimenticato”, la sua preparazione e le sue proprietà nutritive per una crescita sana dei bambini. Al termine dell’incontro è prevista anche una degustazione delle ricette preparate dal personale della cucina durante l’incontro formativo. Nei giorni successivi il “pesce dimenticato” sarà presentato anche ai circa 250 bambini della scuola primaria “Antonio Salvetti”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Decolla l'indagine che coinvolge 46 territori comunali in Toscana e circa 800 in Italia. Aderire è obbligatorio. Ecco l'elenco dei Comuni interessati
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità