Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:POGGIBONSI16°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
domenica 21 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Saviano: «La censura in Rai è un problema che riguarda tutti»

Attualità giovedì 03 settembre 2015 ore 16:16

"Troppa violenza": ferrovieri in sciopero

Il personale di Trenitalia e Rfi incrocerà le braccia domani, venerdì 4 settembre, dalle 9 alle 17. A rischio anche le corse a lunga percorrenza



PISA — Cgil, Cisl Uil hanno indetto uno sciopero del personale di Trenitalia e di Rfi per portare all'ettenzione di Trenitalia e delle istituzioni il problema della sicurezza nelle stazioni e a bordo dei treni. 

I ferrovieri toscani incroceranno quindi le braccia domani, venerdì 4 settembre, dalle 9 alle 17.

A rischio anche le corse a lunga percorrenza, come gli Intercity.

Secondo Marco Chellini di Filt-Cgil si tratta di un atto doveroso, perché nell'ultimo mese ma anche nei precedenti ci sono state ulteriori aggressioni" 

"Non abbiamo avuto gli atti concreti che ci aspettavamo per risolvere veramente il problema" aggiunge.

I rappresentanti dei lavoratori chiedono a Trenitalia e alle istituzioni di rafforzare le scorte da affiancare al capotreno, "che oggi molto spesso si trova a gestire situazioni critiche, vagoni pieni e diverbi, diventando sempre più spesso bersagli di atti violenti".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ecco l'elenco dei prezzi del carburante in provincia di Siena. Comune per comune gli impianti più economici dove fare rifornimento.
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità