Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:25 METEO:POGGIBONSI20°38°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
mercoledì 24 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Roma, il video dell'aggressione all'avvocato che chiedeva di mettere il guinzaglio al cane
Roma, il video dell'aggressione all'avvocato che chiedeva di mettere il guinzaglio al cane

Attualità mercoledì 06 aprile 2016 ore 15:18

"Città invisibili", se ne parla all'Accabì

L'opera di Calvino ispirazione di tematiche riguardo a malattie psichiatriche e arteterapia



POGGIBONSI — “Immaginazione e memoria nella malattia psichiatrica. Esperienza di Arteterapia”: è questo il tema della duplice iniziativa promossa da Riabilita, Associazione di volontariato onlus nell’ambito del progetto ispirato a “Le città invisibili” di Italo Calvino.
Sabato 9 aprile sarà inaugurata una mostra e si svolgerà un convegno sul tema. Il convegno è finalizzato alla divulgazione della tecnica dell’Arteterapia quale strumento di riabilitazione psichiatrica mentre la mostra sarà dedicata all’esposizione degli elaborati degli utenti dell’associazione stessa.
 Dopo i saluti delle autorità (Asl e Comune), alle ore 8,30 all'interno dell'Accabì, prenderanno il via i lavori curati dal Comitato Scientifico composto da Giovanni Bonelli e Paola Marcucci. A dare il via agli interventi sarà Ivo Grande (Centro di produzione e ricerca teatrale Lalut) che parlerà di “Si leggono le città”. A seguire Annalisa Rossi (Tutor scientifico didattico Master in consulenza filosofica Università Ca’ Foscari di Venezia) su “Immagine e memoria”, Andrea Fagiolini (Psichiatra Professore ordinario di Psichiatria Università degli Studi di Siena) su “Ambiente, immaginazione e neurobiologia”, Claudio De Felice (Dirigente medico Terapia intensiva Neonatale AOUS past President Rotary Club Valdelsa) su “Italo Calvino e l’immaginazione”, Alessandra Gorgeri (Presidente associazione Riabilita) su “L’immaginazione nella riabilitazione”, Paola Marcucci (MMG – Arteterapeuta) su “L’immaginazione nell’immagine”, Giovanni Bonelli (Psichiatra) su “ La città, l’uomo e l’immaginario”. Dopo le osservaioni conclusive e la chiusura dei lavori visita alla mostra.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il primo semestre 2024 ha segnato una riduzione della spesa annua, ma anche una flessione nel consumo medio. Maggior risparmio tra Firenze e Pistoia
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Pierantonio Pardi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità