Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:45 METEO:POGGIBONSI11°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
martedì 23 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Inter, la festa infinita nello spogliatoio dopo la vittoria

Cronaca giovedì 18 agosto 2016 ore 16:13

Fermati con patente falsa e arnesi da scasso

Oggetti e banconote ritrovati nella Mercedes dei georgiani

Denunciati dalla Polizia due giovani georgiani dopo un posto di blocco all'uscita della Firenze-Siena



POGGIBONSI — Sono stati sorpresi dalla Polizia mentre viaggiavano a bordo di una Mercedes C 200, in possesso di arnesi da scasso e con la patente falsa. Per questo due georgiani di 30 e 37 anni sono stati denunciati. I poliziotti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Poggibonsi, insieme ai colleghi della Polizia Stradale di Siena, stavano effettuando un posto di controllo all’uscita di Poggibonsi Nord sull’Autopalio, quando hanno deciso di fermare l’autovettura sospetta per procedere al controllo. L’intuito ha dato loro ragione perché i due stranieri si sono mostrati subito nervosi alla richiesta dei documenti, tanto da indurre gli agenti ad approfondire il controllo. Ed ecco che all’interno dell’auto, ben nascosti tra la tappezzeria e il portabagagli, hanno trovato diversi arnesi da scasso, come chiavi e cacciaviti che sono stati subito sequestrati. Invitati a seguirli al Commissariato, hanno poi approfondito ulteriormente gli accertamenti, per quanto riguarda in particolare i documenti, dato che agli agenti della Polstrada era subito apparso che non potessero essere autentici.

All’esito dei riscontri è stato infatti verificato che la patente di guida del conducente, il 30enne, era falsa. I due sono stati inoltre trovati in possesso di qualche centinaia di euro di provenienza sospetta, dato che entrambi sono senza fissa dimora e non hanno un’occupazione stabile. Al riguardo sono state anche avviate le pratiche per l’emissione nei loro confronti della misura di prevenzione del divieto di ritorno nella zona.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Dopo il crollo delle temperature Coldiretti esprime preoccupazione per le gelate tardive che rischiano di compromettere raccolti e miele
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità