Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:POGGIBONSI14°26°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
domenica 16 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Urla e paura: un grosso squalo davanti alla spiaggia di Gran Canaria

Attualità mercoledì 06 maggio 2020 ore 17:30

​Nel senese contagio fermo ma c’è un decesso

Nelle ultime 24 ore la provincia di Siena non ha fatto registrare nuovi tamponi positivi. Deceduta in ospedale una donna ospite di una RSA



SIENA — Nessun nuovo caso di Coronavirus nel senese da ieri. Lo segnala la Asl Toscana Sud Est nel suo aggiornamento quotidiano: i tamponi positivi, infatti, sono stati riscontrati ad Arezzo (3 casi) e a Grosseto (4 casi). Stando al bollettino diffuso dalla Asl, quindi, in provincia di Siena, resta di 419 il numero di contagi registrati in provincia di Siena. 

All’elenco dei decessi se ne aggiunge uno: si tratta di una donna di 89 anni ospite della RSA di Sarteano, deceduta però all'ospedale San Donato di Arezzo. Il totale dei decessi nel senese, quindi sale a 28

Sempre nel territorio provinciale di Siena si registrano 14 guariti in più rispetto a ieri. 

A livello regionale, l'epidemia di Coronavirus continua a rallentare: i nuovi casi positivi riscontrati oggi sono 26 con un incremento di guarigioni di 118 che portano il totale a 3.670 guariti. I contagiati in tutta la Toscana sono 9.657 e i decessi 899.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ecco l'elenco dei prezzi del carburante in provincia di Siena. Comune per comune gli impianti più economici dove fare rifornimento.
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità