QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
POGGIBONSI
Oggi 12°13° 
Domani 14° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
lunedì 11 novembre 2019

Attualità venerdì 19 settembre 2014 ore 14:11

Sociale e sport, nel segno dei meno fortunati

La consegna della targa a Maria Pia Ancilli (ex presidente Anffas). Da sinistra Giampiero Cenni (Upp), Maria Pia Ancilli, David Bussagli (Sindaco), Lucia Semplici (presidente Anffas).

Giornata Ginnico Ricreativa organizzata dall’Anffas in collaborazione con UPP. Il sindaco: "Una festa bellissima"



POGGIBONSI — Una grande festa questa mattina al Bernino di Poggibonsi dove si è svolta la giornata ginnico ricreativa per i diversamente abili. Giunta alla 34esima edizione, la Giornata ha visto la partecipazione di 12 delegazioni provenienti da tutta la Toscana, con circa 150 persone fra ragazzi e accompagnatori. Il tutto organizzato dall’Anffas Altavaldelsa onlus in collaborazione con l’Unione Polisportiva Poggibonsese e con la partecipazione di tanti ragazzi e ragazze delle scuole di Poggibonsi, Primo e Secondo Istituto Comprensivo. La manifestazione sportiva è stata l’occasione per lanciare la raccolta fondi nell’ambito del progetto “Siamo anche sport” che permetterà a quattro ragazzi disabili di partecipare ad un'attività ginnica dell'Unione Polisportiva Poggibonsese.

“Un mondo bellissimo – ha detto il sindaco David Bussagli nel suo saluto iniziale - fatto di affetti, di volontari, di professionisti. Un bel messaggio che passa dallo sport e che fa vincere i valori di apertura, inclusione, impegno. Grazie all’Upp che da sempre crede in questa manifestazione, grazie a tutti coloro che sono venuti qui, anche da lontano, per partecipare ai giochi, grazie ai volontari e soprattutto grazie all’Anffas per tutto il prezioso lavoro sempre portato avanti”.

I giovani atleti provenienti da tutta la Toscana si sono sfidati nel lancio del vortex maschile e femminile, nei 50 metri piani maschile e femminile e nel tiro con l’arco.

Dopo i saluti iniziali dell’Upp, del Coni provinciale, dell’Anffas regionale, della presidente Anffas Valdelsa Lucia Semplici, la Giornata è stata l’occasione per ringraziare a nome della comunità, e in maniera formale, Maria Pia Ancilli che fino a poco tempo fa ha guidato l’Anffas. Bussagli, in qualità di presidente della Fondazione Territori Sociali Altavaldelsa ha consegnato a Maria Pia, visibilmente emozionata, una pergamena di ringraziamento. “Maria Pia – si legge a conclusione della pergamena – rappresenta un grande patrimonio per tutti noi e siamo convinti che il suo slancio e la sua forza ci aiuteranno ancora a fare quanto di meglio possiamo per la nostra comunità”. Da parte dell’Anffas inoltre è stata donata alla ex presidente una targa e una pubblicazione con una raccolta di foto degli anni trascorsi insieme.



Tag

I funerali di Fred Bongusto, lungo applauso per l'ultimo saluto all'artista giramondo

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca