QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
POGGIBONSI
Oggi 22° 
Domani 15° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
mercoledì 14 novembre 2018

Cronaca venerdì 09 novembre 2018 ore 12:08

Con due coltelli minaccia di morte cinque persone

Irruzione di un uomo in un appartamento di un condominio dove risiede, per minacciare cinque richiedenti asilo. Le ipotesi dei carabinieri sul gesto



COLLE VALDELSA — Un uomo di 40 anni, di nazionalità rumena, pregiudicato e da alcuni anni residente a Colle Valdelsa, è stato arrestato ieri sera dai carabinieri di Poggibonsi, intervenuti unitamente a quelli di Colle, in un appartamento di via Garibaldi.

L’uomo, poco prima, è uscito dal suo appartamento impugnando due grossi coltelli da cucina e ha sfondato la porta di un appartamento nello stesso condominio.

Qui ha minacciato di morte cinque persone che si trovavano all’interno. I ragazzi minacciati sono dei richiedenti asilo provenienti da paesi centro africani, regolarmente domiciliati nell’appartamento.

Queste persone stavano guardando tranquillamente la tv. Hanno chiamato subito i carabinieri che hanno rintracciato il 40enne e hanno sequestrato i due coltelli usati per minacciare i giovani.

I motivi del gesto, hanno spiegato i carabinieri "sono probabilmente da ricondurre principalmente ad un uso smodato di alcol, anche se non si escludono motivi razziali". 

L’uomo è stato arrestato e portato in camera di sicurezza dei carabinieri diPoggibonsi. Deve rispondere di violazione di domicilio aggravata, violenza privata, minacce e porto abusivo di arma.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Politica

Cronaca