Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:20 METEO:POGGIBONSI9°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
lunedì 26 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
A Kiev, tra le bandierine ai caduti e l’appello agi alleati: «Mandate armi e munizioni»

Attualità mercoledì 23 agosto 2023 ore 18:35

Ticket in farmacia, da Settembre si cambia

ticket

Presto non sarà più possibile pagare il ticket sanitario per la specialistica ambulatoriale presso le farmacie. Ecco come poter saldare le quote



TOSCANA — Pagamento del ticket: da Settembre si cambia. Diviene infatti impossibile dal primo Settembre pagare le quote di compartecipazione sanitaria per la specialistica ambulatoriale presso le farmacie della Toscana. 

A prevederlo è una delibera di giunta regionale che prende vigore proprio dal primo Settembre prossimo: si tratta della delibera 708 del 26 Giugno scorso che sancisce un accordo quadro su varie materie di carattere sanitario.

Il pagamento del ticket per i servizi di prenotazione delle prestazioni specialistiche ambulatoriali, spiega una nota della Asl Sud Est, avveniva utilizzando il software di prenotazione.

Per il pagamento dei ticket sarà possibile continuare a utilizzare gli altri ordinari canali di pagamento. Ecco quali:

  • Totem riscuotitori PuntoSI' situati nei nelle strutture sanitarie
  • front office CUP aziendali
  • circuito pagoPA utilizzando il bollettino analogico al seguente indirizzo https://www.pagopa.gov.it dove è possibile vedere i diversi canali di pagamento abilitati
  • piattaforma regionale IRIS Rete alla pagina https://iris.rete.toscana.it/public/, oppure l'App Toscana Salute
  • sportelli della Banca Monte dei Paschi di Siena, presentando il codice di pagamento IUV riportato nell’intestazione del foglio di prenotazione o attraverso gli sportelli automatici (ATM MPS)

Per il circuito pagoPA, al seguente indirizzo https://www.pagopa.gov.it si accede al sito del Governo dove è possibile vedere i diversi canali di pagamento abilitati. Il pagamento è possibile presso bar, edicole, farmacie, ricevitorie, supermercati e tabaccherie, convenzionati che espongono il logo pagoPa.


Di norma presso i presidi fisici con operatore che aderiscono al sistema pagoPA è consentito anche il pagamento in contanti.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno