Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:21 METEO:POGGIBONSI18°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
lunedì 27 marzo 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Rai, Sangiuliano: «Nei corridoi di Viale Mazzini c'è ancora qualche piccolo Stalin»

Spettacoli giovedì 16 aprile 2015 ore 14:38

Tutto pronto per il concerto "mascherato"

Tre Allegri Ragazzi Morti

Sabato sul palco del Sonar i Tre Allegri Ragazzi Morti festeggiano venti anni di carriera in un live tutto da vivere



COLLE DI VAL D'ELSA — Arriva anche a Colle in questo fine settimana l’energia contagiosa dei Tre Allegri Ragazzi Morti, la trascinante “band mascherata” che torna al Sonar sabato 18 aprile con l’insolito “Unplugged Tour 2015”. Alla Casa della Musica il gruppo formata do Davide Toffolo, Enrico Molteni e Luca Masseroni, con il quarto allegro ragazzo morto Andrea Maglia, sarà protagonista di un insolito live con voci, due chitarre ed un basso acustico. In scaletta i più grandi successi della band ma anche tante cover, sempre reinterpretate in chiave acustica. Quella del gruppo mascherato è la storia di cento canzoni e di mille concerti, ma è anche il racconto della costruzione di un mondo parallelo che ha affascinato e coinvolto almeno tre generazioni di pubblico. Questo è il pensiero di Davide Toffolo, leader dei Tre Allegri Ragazzi Morti, che festeggiano il loro ventesimo anno di attività con un primo lavoro in acustico, accompagnato da un libro e ovviamente un tour esclusivo che non poteva non far tappa anche alla Casa della Musica di Colle. Locandine, fumetti, copertine, disegni, fotografie, sono costole dell’archivio emotivo di questa band che ha viaggiato per vent’anni fuori dai confini dell’industria musicale, trasformandosi in una icona del rock indipendente. Un percorso unico, sospeso tra il rifiuto di vendere la propria immagine personale, la poesia e prese di posizioni senza mezze misure. Canzoni freschissime fatte di un mix tra rock e musica popolare che vale la pena essere vissuto, anche e soprattutto dal vivo.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ecco le opportunità proposte dai Centri Impiego di Siena e provincia, lavori a tempo indeterminato e determinato ed apprendistato
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità