Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:20 METEO:POGGIBONSI9°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
lunedì 26 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
A Kiev, tra le bandierine ai caduti e l’appello agi alleati: «Mandate armi e munizioni»

Attualità lunedì 18 maggio 2015 ore 15:09

Un week end dedicato ai cani

Al Cassero di Poggibonsi una iniziativa per entrare nel mondo degli amici a quattro zampe, con attività e angoli culturali



Un finesettimana settimana dedicato ai più fedeli amici dell'uomo si svolgerà al Cassero della Fortezza Medicea di Poggibonsi il 23 e 24 maggio, con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale.


“Essere cani”, questo il nome dell'evento, è un invito ai cittadini a spostare il proprio punto di vista verso quello dei cani per migliorare la comprensione delle loro esigenze, delle loro motivazioni, delle loro espressioni, supportando una maggiore consapevolezza dei proprietari per una migliore integrazione del cane nell’ambiente urbano. Anche i cittadini non proprietari potranno usufruire delle competenze dei tecnici presenti per approfondire la conoscenza del cane a favore della tolleranza nei suoi confronti o di una scelta più consapevole se un giorno decideranno di portarne uno nelle loro case.

La relazione uomo-cane da tempo non interessa più esclusivamente le attività di lavoro (caccia, guardia, pastorizia) con il cane confinato in certi luoghi, ma si è spostata alla quotidianità e con il cane vengono condivisi spazi vitali e stili di vita. In questa trasformazione è importante saper costruire una relazione equilibrata, senza approfittare delle sue grandi doti di adattabilità e nel rispetto del suo profilo di specie.

Da qui l’importanza di diffondere cultura cinofila, informazioni e consigli a beneficio non solo dei proprietari di cani per una conduzione responsabile nel contesto urbano, ma anche del resto della comunità con un miglioramento della percezione del cane e di accettazione nei suoi confronti. Ed è proprio in occasione di questa giornata che verrà posta attenzione su aspetti e attività legate al mondo dei cani: più spazi a tema (comunicazione, olfatto, mobility, giochi e problem-solving) occuperanno lo spazio di Piazza delle Armi dove i proprietari di cani e gli altri visitatori, guidati dai tecnici dell’ASD di approccio cognitivo zooantropologico, composta da 2 istruttori, 1 educatore, 2 persone formate come operatore di Pet Therapy, oltre ad un Medico Veterinario, potranno confrontarsi e divertirsi per l’intera giornata di domenica (10,30 – 18). Il sabato pomeriggio (15,30 - 18,00) sarà invece dedicato ai bambini per insegnare con giochi di interazione un corretto approccio con il cane, apprezzandone la diversità e prevenendo incidenti domestici e maltrattamenti. L’iniziativa è gratuita.

Per l’evento “Sulle Orme di Romolo”, l'associazione che ha ideato il tutto, ha invitato due associazioni di volontariato che operano nel comune di Poggibonsi - Pune Rosso Associazione di solidarietà per diversamente abili e ASSTA Onlus per la salute e tutela animale – allo scopo di offrire spunti di riflessione su diverse realtà in cui i cani sono coinvolti.

Sarà inoltre presente Discoshop Libreria Mondadori con proposte di libri per chi ama i cani con i migliori titoli di cultura cinofila e con altri interessanti suggerimenti di lettura.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno