Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:15 METEO:POGGIBONSI12°25°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
sabato 25 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Taormina, ubriaca al volante perde il controllo e va a sbattere in galleria: le immagini dell'incidente

Cronaca lunedì 22 febbraio 2016 ore 09:19

"Mamme, attente a cosa postate"

La "Sfida tra Mamme" sta girando anche in Valdelsa: la Polizia Postale mette in guardia sulla pubblicazione di foto di figli piccoli



VALDELSA — Da qualche giorno ha preso piede anche in Valdelsa una di quelle catene di Sant'Antonio su Facebook che in poco tempo stanno contando centinaia di adesioni, ma sulle quali la Polizia Postale mette in guardia. Tra le proprie amiche di Facebook sarà sicuramente capitato di notare tre loro foto con i propri figli, in una cosiddetta sfida tra mamme. Con il seguente testo: "Sono stata nominata da un'altra amica per postare 3 foto che mi rendano felice di essere mamma. Scelgo alcune donne che ritengo siano grandi madri. Se sei una madre che ho scelto copia questo testo inserisci le tue foto e scegli le grandi madri". E qui le successive "nomination" di altre madri che fanno lo stesso. Una catena apparentemente tranquilla ma che potrebbe nascondere qualcosa di losco. Ecco perchè attraverso il profilo Facebook della Polizia Postale il messaggio che viene fatto circolare è forte e chiaro: "Mamme, tornate in voi. Se i vostri figli sono la cosa più cara al mondo, non divulgate le loro foto in Internet. O quantomeno, abbiate un minimo di rispetto per il loro diritto di scegliere, quando saranno maggiorenni, quale parte della propria vita privata condividere. Se questo non vi basta, considerate che oltre la metà delle foto contenute nei siti pedopornografici provengono dalle foto condivise da voi".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Decolla l'indagine che coinvolge 46 territori comunali in Toscana e circa 800 in Italia. Aderire è obbligatorio. Ecco l'elenco dei Comuni interessati
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità