Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:POGGIBONSI16°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
domenica 21 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Saviano: «La censura in Rai è un problema che riguarda tutti»

Attualità mercoledì 17 agosto 2016 ore 16:11

Turismo, un Ferragosto da tutto esaurito

Turisti in centro a Colle, ma non c'è un negozio aperto

Bene le presenze per San Gimignano, Colle e Poggibonsi: ma in attesa dei dati ufficiali ci sono aspetti da rivedere



VALDELSA — Questo ponte allungato di mezz'agosto ha fatto registrate importanti presenze turistiche. Parcheggi di San Gimignano già esauriti di prima mattina, turisti in giro per il centro di Colle Alta come non si vedeva da tempo e visite inaspettate anche all'Archeodromo di Poggibonsi. La Valdelsa ha fatto dunque registrate un numero importante di turisti, per un Ferragosto che è andato ben oltre le aspettative. Questo però solo per ciò che riguarda gli arrivi, per le presenze vere e proprie occorrerà attendere i risultati ufficiali dell'osservatorio provinciale e confrontarli con quelli dello scorso anno. Perchè se è vero che Colle ha registrato un buon numero di turisti, intercettati dall'ufficio turistico e dal museo del cristallo, è anche vero che occorrerà rivedere, per la prossima stagione, alcune questioni: in centro storico nessuno negozio aperto, nella parte bassa della città, come sottolineato anche da alcune polemiche sui social, nessun bar aperto nel raggio di qualche chilometro. Così come Poggibonsi è rimasto sorpreso dalle visite ricevute all'Archeodromo: località di mare o la concomitanza dei giorni della Festa per eccellenza a Siena non poteva promettere niente di buono e invece ecco arrivare nell'area archeologica turisti desiderosi dio conoscere una delle realtà medioevali più importanti d'Italia. Anche in questo caso la chiusura delle strutture ricettive nell'area del Cassero è una lacuna che deve essere colmata prima possibile. Infine San Gimignano: letteralmente presa d'assalto. Il connubio tra arte e prodotti tipici, il compleanno della Vernaccia ed altre importanti realtà artistiche hanno fatto decollare il flusso turistico. Numeri importanti, anche se a maggior ragione in questo caso occorrerà attendere i numeri delle presenze. Il cosiddetto turismo mordi e fuggi è ciò da cui deve rimanere più lontano possibile la città.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ecco l'elenco dei prezzi del carburante in provincia di Siena. Comune per comune gli impianti più economici dove fare rifornimento.
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità