Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:00 METEO:POGGIBONSI15°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
venerdì 19 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Turisti feriscono due cuccioli d'orso per farsi un selfie

Attualità lunedì 13 aprile 2015 ore 22:39

Vernaccia, giorni caldi tra Mps ed Expo

Dopo le degustazioni che hanno fatto il giro del mondo, la Vernaccia di San Gimignano sbarca all'Expo

Il Consorzio di San Gimignano sigla un accordo con la banca senese per agevolare i produttori e sbarca a Milano assieme ad altre storiche etichette



SAN GIMIGNANO — Giorni importanti per la Vernaccia di San Gimignano che dopo il rinnovato accordo con la Banca Monte dei Paschi di Siena vola insieme ad altre realtà vitivinicole italiane alla grande kermesse dell'Expo. Ma andiamo per gradi.

Anche per quest'anno è stato infatti rinnovato il sostegno della banca senese dei confronti dei produttori che fanno parte del Consorzio della Denominazione San Gimignano. L'accordo, siglato nei giorni scorsi, prevede un pacchetto di misure studiate ad hoc, dedicate alle esigenze della filiera del bianco delle Torri in un momento particolare per il mercato che richiede prodotti caratterizzati da sempre maggior qualità e che, quindi, presuppongono innovazione e attenzione crescenti in vigna ed in cantina. Tra le misure previste dall'accordo sono state studiate una linea di finanziamento per impianto e reimpianto di vigneti, una dedicata all'invecchiamento vini, una per l'acquisto di macchine per le lavorazioni nel vigneto e per l'attrezzatura di cantina ed una per l'anticipo di spese di produzione.

Passando all'Expo, invece, ecco che come si dice in casi come questi l'unione fa la forza.

La Vernaccia di San Gimignano, il Brunello di Montalcino, il Chianti, il Chianti Classico, il Vino Nobile di Montepulciano e il Morellino di Scansano saranno protagoniste tutte insieme per valorizzare e promuovere al meglio il territorio e le eccellenze vinicole a livello internazionale in occasione dell'Expo di Milano. La decisione è stata presa in occasione del Vinitaly, che del padiglione del Vino è anche l’organizzatore.

Nel Padiglione Vino - Taste of Italy saranno oltre 200 le aziende che presenteranno i loro prodotti di eccellenza e i territori dove essi nascono agli oltre 20 milioni di visitatori attesi alla grande Esposizione Universale nei sei mesi di durata.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La Toscana è la prima regione in Italia ad aver sviluppato lo strumento che consentirà fra le altre cose di migliorare il flusso di informazioni
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità