QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
POGGIBONSI
Oggi 21°32° 
Domani 23°38° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
martedì 23 luglio 2019

Attualità lunedì 04 gennaio 2016 ore 08:59

Viale Marconi, nuovo progetto

Proseguono da parte dell'amministrazione comunale di Poggibonsi gli interventi di riqualificazione delle vie più importanti della città



POGGIBONSI — E' in gara da alcuni giorni l’intervento di riqualificazione strutturale del tratto largo Usilia - largo Bellucci di viale Marconi, un intervento atteso da tempo che andrà a riqualificare una delle vie centrali della città: “Andiamo a riqualificare una strada di notevole importanza all'interno del tessuto urbano. Una strada vissuta e sede di attività commerciali, collegamento sia veicolare che pedonale con una molteplicità di vie e di zone”, ha voluto spiegare il Vicesindaco Silvano Becattelli. Viale Marconi si trova infatti accanto al centro storico ed è collegamento tra zone altamente popolate, zona industriale di Drove e centro urbano, nonché innesto con altre arterie che portano verso Certaldo e San Gimignano, verso l’Autopalio e in direzione Colle. La via nella sua interezza inizia da largo Bellucci e termina alla “salita delle Pancole”, in corrispondenza dell'incrocio con via Marmolada. L’intervento in programma, progetto esecutivo approvato e costo di 750mila euro, riguarda l’ultimo tratto e porta a termine la riqualificazione della strada, già eseguita in anni precedenti fino al ponte sul torrente Staggia creando un accesso adeguato al centro e dando continuità alla viabilità ciclo pedonale legata al sottopasso.

“Un intervento imponente – ha confermato ancora Becattelli – per cui sarà necessario ridisegnare l’intera carreggiata tenendo insieme percorsi pedonali e ciclopedonali, viabilità, alberature, spazi per la sosta. Oltre a restituire qualità e funzionalità alla strada, vogliamo valorizzare la funzione di congiunzione con il centro anche attraverso una particolare attenzione posta su tutta l’area di largo Bellucci”.

Proprio su largo Bellucci sarà creato uno spazio rialzato in asfalto colorato con stampato un motivo a pavé, per enfatizzare la zona di accesso al centro storico, a prevalente interesse pedonale pur restando crocevia di arterie stradali. Il piano viabile sarà rifatto, così come i marciapiedi, pavimentati con diverse tonalità cromatiche per evidenziarne i diversi utilizzi. Sul lato destro verranno realizzati marciapiedi ampi mentre sul lato sinistro sarà valorizzato il percorso pedonale con caratteristiche di ciclopedonalità mista. Su entrambi i lati vi sarà una fascia di sosta dove troveranno collocazione arredi urbani e pali della pubblica illuminazione. In alcuni spazi saranno piantate nuove alberature ad alto fusto per omogeneizzare la caratteristica del viale. Saranno rifatti tutti i sottoservizi gestiti dall’Amministrazioni quali reti fognarie di raccolta acque meteoriche e cavidotti e l’occasione sarà utile anche per una riorganizzazione degli altri sottoservizi gestiti da enti terzi, che è necessario riadeguare alle nuove esigenze.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Lavoro

Cronaca

Attualità