QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
POGGIBONSI
Oggi -1°9° 
Domani 9° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
mercoledì 19 dicembre 2018

Attualità lunedì 24 settembre 2018 ore 12:00

Etruschi al museo tra passato e presente

Museo Guarnacci

Domani al Guarnacci un incontro in occasione della Giornata degli Etruschi. Buselli nel senese per presentare la “Via Sacra Etrusca”



VOLTERRA — Un ponte tra passato e presente, evidenziando le capacità di trasmettere la conoscenza della cultura etrusca attraverso metodi e strumenti comunicativi contemporanei. E’ questo il tema della Giornata degli Etruschi che Volterra celebrerà martedì 25 settembre con un incontro dal titolo Etruschi contemporanei: tra storia e innovazione alle 10 al Museo Guarnacci.

Un momento dedicato ad appassionati, ad operatori culturali, professionisti, associazioni, guide e a chiunque abbia interesse ad apprendere come la divulgazione contemporanea possa contribuire a valorizzare ed a far conoscere l’immenso patrimonio culturale etrusco, che ha posto le basi per la costruzione di quella che oggi è la nostra regione.

E sempre in tema di recupero dell’identità etrusca, il sindaco di Volterra Marco Buselli, ha partecipato nei giorni scorsi all’incontro promosso nel senese dal Comune di Sovicille dal titolo Via Sacra Etrusca: itinerari e storia del popolo Etrusco, percorso escursionistico/culturale che attraversa i territori di Volterra, Casole d'Elsa, Colle di Val d'Elsa, Monteriggioni e Sovicille, promotori del progetto, e mirato alla promozione del turismo lento.

"Il tema dei percorsi a piedi sulle tracce degli Etruschi è per il nostro territorio un elemento strategico – spiega il sindaco Buselli -. Già Casole, Colle e Volterra hanno lavorato sul tema. Adesso con Monteriggioni e Sovicille il progetto va ad assumere un'importanza ancora maggiore. A Volterra invece vivremo le Giornate Etrusche di quest'anno, con un occhio ai progetti innovativi, che creino altre possibilità di fruizione e di avvicinamento al mondo degli Etruschi".



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità