Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:POGGIBONSI15°22°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
domenica 23 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Nuove immagini: Putin entusiasta del regalo di Kim Jong-un (due cani bianchi come la neve)
Nuove immagini: Putin entusiasta del regalo di Kim Jong-un (due cani bianchi come la neve)

Attualità mercoledì 22 maggio 2024 ore 17:30

In autobus a San Gimignano, nasce la linea 31

Dopo 60 anni torna un mezzo che collega direttamente le due città grazie al contributo della Regione e delle due amministrazioni comunali



VOLTERRA — 31 chilometri di curve, panorami mozzafiato e paesaggi toscani. Sono quelli che separano San Gimignano da Volterra e che fino ad ora non erano attraversati da mezzi pubblici. Dall'11 Giugno, invece, Autolinee Toscane inaugura una nuova linea extraurbana regionale, la 31, che collegherà i due paesi in maniera diretta.

"Finora, per questa tratta occorrevano oltre due ore - ha ricordato Moira Ciabattoni, coordinatrice marketing e comunicazione del Dipartimento Sud di Autolinee Toscane - utilizzando più linee e con coincidenze poco attrattive per i tempi del turismo moderno. Adesso in 45 minuti e senza cambiare bus, le due cittadine saranno più accessibili, favorendo l’interscambio dei flussi turistici".

Orgoglioso di annunciare l'attivazione della nuova linea anche l'assessore regionale alla mobilità, Stefano Baccelli. "Realizzare questo progetto, frutto della sinergia tra più enti e associazioni, segna un deciso passo avanti per il potenziamento della mobilità sostenibile e dell’accessibilità turistica - ha detto - sulla scia di questa esperienza – dice – continueremo a lavorare per promuovere ogni iniziativa che incentivi l’uso del mezzo pubblico e accresca il benessere dei nostri cittadini e turisti”.

La nuova linea sarà disponibile in via sperimentale tutti i giorni nel periodo estivo, da martedì 11 Giugno fino a domenica 15 Settembre 2024, con tre corse al giorno (una la mattina, una dopo pranzo e la terza al pomeriggio) da San Gimignano e altrettante da Volterra.

Da San Gimignano le partenze avvengono da piazzale Montemaggio e sono fissate alle ore 9,15, 14,45 e 17,45. Da Volterra invece si parte da piazza Martiri della Libertà e gli orari di partenza sono alle 10,15, 15,45 e 18,45. Lungo il percorso sono previste fermate intermedie in vari punti di interesse di San Gimignano e Volterra e anche a Castel San Gimignano e bivio di Montemiccioli.

"Siamo molto soddisfatti dell’attivazione della linea turistica sperimentale - hanno sottolineato anche le amministrazioni comunali di San Gimignano e di Volterra - che, dopo oltre sessanta anni, tornerà a legare i due territori durante il periodo estivo con tre coppie di corse. È un progetto utile a valorizzare ulteriormente l’offerta culturale e turistica grazie al contributo economico diretto delle due amministrazioni comunali e della Regione, nonché grazie alla compartecipazione delle associazioni di categoria degli albergatori di San Gimignano e di Volterra che si faranno carico di acquistare direttamente i titoli di viaggio a beneficio degli ospiti delle proprie strutture".

"Siamo, infatti, convinti che i servizi disponibili per coloro che decidono di soggiornare nei nostri comuni - hanno concluso Alessandro Sabatini, presidente dell’Associazione Albergatori di San Gimignano e Patrizio Giannelli, presidente di quella di Volterra - siano di fondamentale e crescente importanza per rendere ancora più piacevole e dinamica la loro esperienza nel nostro territorio". 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno