QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
POGGIBONSI
Oggi 12° 
Domani 13° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
lunedì 27 gennaio 2020

Attualità martedì 26 maggio 2015 ore 17:25

Ztl, telecamere per i furbetti

Nuove idee del Comune per l'accesso al centro storico dopo che negli scorsi mesi la totalità delle multe emesse sono a carico di turisti



CERTALDO — Novità in vista per le zone a traffico limitato di Certaldo, visto che l'amministrazione comunale della città di Boccaccio, come ha illustrato in un incontro pubblico, ha proposto di installare un telecamera per ciascuno dei due varchi di accesso, quelli di via del Castello e via delle Mura, che registrino la targa delle auto in ingresso. In caso di ingresso non autorizzato, scatta la contravvenzione. Gli ospiti delle strutture ricettive, per evitare la sanzione, dovranno comunicare la targa alla Polizia Municipale che garantirà l'ingresso per scarico e carico. Una soluzione che, secondo l'amministrazione, non ostacolerà l'accesso di residenti e operatori, ma andrà anzi a migliorare la vita del borgo e soprattutto a ridurre le contravvenzioni emesse, poiché, dati alla mano, nel 2014 sono state verbalizzate circa 190 contravvenzioni di cui ben il 90 per cento a persone non residenti. Sempre nell'ottica di migliorare l'accesso al borgo, l'amministrazione sta valutando anche un ampliamento dell'orario della funicolare. Inoltre, per quanto riguarda sempre l'attenzione e la cura del borgo medievale, il sindaco e la Giunta hanno voluto informare i cittadini presenti alla riunione che i lavori di recupero del muro dell'acquedotto sono già stati finanziati ma potranno essere realizzati solo compatibilmente con il rispetto del patto di stabilità.

Incontro che il Comune di Certaldo ha giudicato positivo e pertanto nei prossimi giorni si provvederà alla valutazione dei costi e dei tempi per la futura realizzazione.



Tag

Regionali, Borgonzoni padre: 'Non mi dispiace per mia figlia'

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Lavoro

Attualità