comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
POGGIBONSI
Oggi 21°28° 
Domani 17°31° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
domenica 12 luglio 2020
corriere tv
Maltempo in Lombardia: bomba d'acqua a Brescia, venti oltre i 130 km/h

Attualità venerdì 15 maggio 2020 ore 17:08

Aiuti a fondo perduto alle aziende

L'amministrazione comunale di Radicondoli interviene in favore delle attività produttive mettendo sul piatto 125mila euro per la ripartenza



RADICONDOLI — Il Sindaco Francesco Guarguaglini l'ha detto dall'inizio del mandato, come spiegato nel progetto “Vivi Radicondoli”. La volontà ferma dell'amministrazione è quella di “rilanciare” il Comune, valorizzando tutte le sue potenzialità. Pallino fisso di Guarguaglini è lo sviluppo delle attività produttive, che oggi si traduce nel sostegno anche a quelle esistenti.

Su questa scia nasce il bando contenente aiuti concreti per le attività presenti nel territorio comunale.

L'Amministrazione ha stanziato 125 mila euro di contributi a fondo perduta da destinare alle attività economiche che hanno avuto perdite a causa dell'emergenza sanitaria da Covid-19.

Le domande sono già possibili, e per far capire al meglio le modalità si terrà una presentazione in diretta Facebook.

Per Guarguaglini: “Tutto questo è parte integrante degli interventi di natura straordinaria che il Comune ha adottato per rispondere all'emergenza Covid-19.
Noi assicuriamo un primo sostegno immediato agli operatori presenti sul territorio, ci prendiamo carico dei loro disagi e incoraggiamo la ripartenza con la resilienza di cui questa comunità è capace”.

Le piccole comunità sono da sempre più fragili sotto il profilo delle attività, e spesso subiscono la concorrenza delle città. In questo caso però la partita potrebbe volgere a favore dei “piccoli”, con un Comune che ad oggi si è conservato “Covid-free”. Coerentemente al progetto annunciato nei mesi scorsi, “Vivi Radicondoli”, i contributi  saranno a fondo perduto per le attività di Radicondoli che hanno avuto una sospensione o forte ridimensionamento dell’operatività dal 1 marzo al 30 aprile 2020.

Un aiuto importante e probabilmente impensabile per i Comuni limitrofi di Colle o Casole, che lasciano ben sperare per il futuro di Radicondoli. Ne è convinto il Sindaco Guarguaglini, che commenta “Tutti insieme ce la faremo”. 



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità