Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:POGGIBONSI16°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
domenica 21 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Saviano: «La censura in Rai è un problema che riguarda tutti»

Attualità martedì 29 settembre 2015 ore 22:39

Allattamento, flash mob in Piazza Nagy

Comune e Unicef per promuovere l'allattamento materno: a Campostaggia arrivano i Baby Pit Stop per poppate e cambio pannolini



VALDELSA — Due Baby pit stop Unicef, spazi dedicati alle mamme per allattare e accudire i loro bambini, saranno inaugurati venerdì 2 ottobre, alle ore 10, all’Ospedale di Campostaggia dando il via alle iniziative previste per la Settimana dell’Allattamento Materno 2015 con il patrocinio dei Comuni della Valdelsa senese e la collaborazione di Unicef, MAMI e dell’associazione di peer counsellor “Non solo latte – Mamme per amiche

I Baby Pit Stop Unicef sono collocati al primo piano delll’ospedale valdelsano, in prossimità degli Ambulatori e della zona Accoglienza, per garantire a tutte le mamme, sia che allattino o che usino il biberon, un punto sosta sicuro e riservato dove essere a proprio agio per nutrire i piccoli e cambiare loro i pannolini.

Sabato 3 ottobre, alle 10.30, un’onda di magliette bianche “come il latte”, indossate da mamme, papà, nonni e sostenitori dell’allattamento materno, invaderà Piazza Nagy a Poggibonsi in segno di partecipazione al flashmob nazionale “Allattamento e Lavoro: mettiamoci al lavoro”, campagna dedicata alla promozione dei diritti delle donne madri che lavorano e allattano sostenuta da La Leche League Italia, dalle associazioni di mamme peer counselor della provincia di Siena, da AUSL 7 e dal Comune di Poggibonsi.

Con queste iniziative l’AUSL 7 conferma l’impegno a sostenere la promozione dell'allattamento materno, peraltro validato da evidenze scientifiche che dimostrano come l'immediato avvio dell'allattamento al seno, subito dopo il parto, e l’allattamento esclusivo nei primi sei mesi di vita, incidano positivamente sulla salute sia della madre che del bambino, anche in neonati prematuri.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ecco l'elenco dei prezzi del carburante in provincia di Siena. Comune per comune gli impianti più economici dove fare rifornimento.
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità