Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:28 METEO:POGGIBONSI12°21°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
mercoledì 22 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Torino, lo show di Cruciani a teatro interrotto dagli ambientalisti di Ultima Generazione

Cronaca domenica 21 dicembre 2014 ore 09:14

Altre sette scosse nella notte

Tutte di grado di magnitudo tra 2 e 3: lo sciame sismico che sta colpendo la Valdelsa e il Chianti non accenna a placarsi. Alle 9 altro sisma



VALDELSA — Altre sette scosse di terremoto hanno animato la notte del Chianti e dell'Alta Valdelsa, tutte registrate in un grado di magnitudo tra 2 e 3. E alle 9 di questa mattina altro sussulto, ancotra con epicentro a Montefiridolfi.

La più forte l'ultima, in ordine di tempo, alle 1.49 di magnitudo 2.9. Anche in questo caso, come nelle altre duecento scosse delle ore scorse nessun danno significativo. A Poggibonsi, queste ultime sono state avvertite solo nei piani alti di alcuni condomini, per il resto vige una calma apparente. E' da notare che nel pomeriggio di ieri ne era stata registrata una soltanto. 

Rimane comunque lo stato di allerta in tutto il Chianti e la Valdelsa, con la sala operativa della protezione civile regionale  in stretto contatto 24 ore su 24 con quelle.provinciali di Firenze e Siena, oltre che con l'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il Centro Studi Tagliacarne ha tracciato la mappa del risparmio in Italia. Toscana nella top ten, fiorentini in testa alla classifica regionale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità