Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:POGGIBONSI14°26°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
domenica 14 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
I missili iraniani sopra la moschea di al-Aqsa a Gerusalemme

Cronaca martedì 11 febbraio 2014 ore 18:31

Arrestato spacciatore in pieno centro

Le dosi di cocaina rinvenute nell'auto dello spacciatore

Fermato dalla Polizia un albanese in Sant'Agostino: la sua auto adibita a nascondiglio della droga



Non c’è due senza tre. E’ proprio questo il risultato ottenuto a seguito di una capillare attività di indagine avviata dalla Polizia e conclusasi, ieri, con l’arresto di un terzo spacciatore nel giro di pochi giorni.
Gli investigatori della Squadra Mobile della Questura di Siena, coordinati dal loro Dirigente Sabatino Fortunato, hanno voluto chiudere il cerchio sul fenomeno dello spaccio di droga che riguardava, in particolare i pusher del centro storico senese.
Dopo aver assicurato alla giustizia i due fratelli albanesi, arrestati lo scorso 5 febbraio con indosso circa mezzo etto di cocaina, hanno ulteriormente approfondito le indagini, che portavano a ritenere che il fornitore, anche dei due fratelli, fosse un connazionale, K.M. le iniziali, di 28 anni. L’intuito e l’esperienza degli investigatori, hanno dato loro ragione quando, dopo alcuni giorni di osservazione e pedinamenti, hanno verificato che l’autovettura, di solito condotta dallo straniero, si trovava parcheggiata in Piazza Sant’Agostino a Colle Val D’Elsa.
Lì lo hanno aspettato e, una volta salito a bordo lo hanno fermato per procedere al controllo. Non si sono sorpresi gli uomini della Squadra Mobile quando, in seguito alla perquisizione del veicolo, hanno accertato che proprio lì era stata abilmente nascosta la droga.
L’autovettura, una Volkswagen Polo di colore grigio, era stata, infatti, attrezzata ad hoc per ricavare dei nascondigli. All’interno di un vano del cruscotto anteriore, era stato appositamente ricavato uno spazio, asportando un pezzo fisso, dove era stata occultata una scatola contenente 2 involucri di 5 e 2 grammi di cocaina e un nastro adesivo bianco. Dentro la cuffia del cambio erano stati, invece, nascosti ben altri cinque involucri che racchiudevano stupefacente dello stesso tipo, mentre nel vano portaoggetti, lato passeggero, è stato trovato un bisturi professionale intriso di cocaina.
Alla fine delle perquisizioni, estese anche al domicilio dell’albanese spacciatore, presso la sua abitazione nella cittadina valdelsana, l’autovettura, le dosi di cocaina e il bisturi sono stati sequestrati.
Lo straniero, a seguito del giudizio di convalida, è stato sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ecco l'elenco dei prezzi del carburante in provincia di Siena. Comune per comune gli impianti più economici dove fare rifornimento.
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità