Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:28 METEO:POGGIBONSI12°21°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
mercoledì 22 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Torino, lo show di Cruciani a teatro interrotto dagli ambientalisti di Ultima Generazione

Cronaca venerdì 11 aprile 2014 ore 16:11

Auto d'epoca a casa di Boccaccio

Auto di lusso nel borgo alto per un servizio della rivista tedesca Stern



CERTALDO — Non sarà un caso fare un giro in questi giorni attorno alla Casa di Boccaccio ed imbattesri in qualcosa di veramente unico.

La prestigiosa rivista tedesca Stern, infatti, settimanale illustrato di grande tiratura e prestigio internazionale, ambienterà uno dei suoi servizi di presentazione di alcune automobili nella campagna Toscana e, tra i set scelti figura anche Certaldo. Proprio in queste ore il tour dei giornalisti e del fotografo di Stern hanno fatto tappa su Certaldo Alto. Due le auto, una Porsche giallo canarino cabriolet e una Caterham Seven 160 (nella foto) auto sportiva e ultraleggera che unisce tecnologia contemporanea e gusto retrò. Tra i set prescelti il Palazzo Pretorio e la piazza antistante la Chiesa dei Santi Jacopo e Filippo. Il servizio verrà pubblicato nelle prossime settimane e contribuirà sicuramente a far conoscere anche agli appassionati di auto tedeschi il borgo medievale di Giovanni Boccaccio.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il Centro Studi Tagliacarne ha tracciato la mappa del risparmio in Italia. Toscana nella top ten, fiorentini in testa alla classifica regionale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità