Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:POGGIBONSI16°23°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
domenica 23 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il video del matrimonio di Diletta Leotta: l'arrivo all'altare e il bacio con Loris Karius
Il video del matrimonio di Diletta Leotta: l'arrivo all'altare e il bacio con Loris Karius

Attualità martedì 18 ottobre 2022 ore 11:03

Scuola e sport, ecco gli investimenti del Comune

Un cospicuo pacchetto di opere pubbliche per migliorare due aspetti importanti per la vita degli abitanti



BARBERINO TAVARNELLE — L’ampio percorso di riqualificazione del patrimonio pubblico di Barberino Tavarnelle, voluto e intrapreso dall’Amministrazione comunale seguendo il doppio binario dell’edilizia scolastica e della cultura sportiva, è diretto ad ampliare e arricchire l’offerta formativa rivolta ai più giovani.

Ammontano a circa 10milioni di euro gli investimenti delle principali opere pubbliche pianificate e messe in campo dalla Giunta comunale con le quali costruire nuovi impianti e spazi pubblici indoor e outdoor, realizzare edifici sostenibili e innovativi dedicati all’educazione e mantenere alto il livello della qualità della vita dell’intero territorio.

Dopo la realizzazione della palestra “Galletti” a Tavarnelle, opera del valore di un milione di euro conclusa negli anni scorsi, è in corso di esecuzione per un intervento complessivo pari a oltre un milione e 500mila euro il nuovo impianto sportivo collocato nell’area adiacente al campo sportivo di Barberino Val d’Elsa. Si tratta di una tensostruttura in legno lamellare nel campo regolamentare che, in virtù delle sue funzionalità polivalenti, accoglierà allenamenti e attività competitive degli sport indoor tra cui pallamano, pallavolo, basket, karate e altre discipline, nonché spettacoli, concerti, iniziative di vario genere, attività della Protezione civile. E’ prevista inoltre la realizzazione di un parcheggio in via Alessandro Manzoni con l’obiettivo di creare una zona di accesso all’impianto sportivo e alla nuova palestra per una spesa pari a 150mila euro. L’altro impianto sportivo che sarà portato a termine è lo spazio motorio, investimento da circa 750mila euro, che sta sorgendo all’interno della scuola primaria “Andrea da Barberino” spiegano l'assessore Fontani e il sindaco Baroncelli.

Ma non finiscono qui gli interventi per dare slancio alle attività sportive legate anche all'aggregazione dei giovani, con la realizzazione di un campetto da calcio recintato aperto a tutti in via Don Minzoni, mentre la palestra Biagi ha subito il rifacimento della pavimentazione.

Nel settore scolastico il Comune ha stanziato inoltre 2milioni e 400mila euro per la realizzazione della nuova scuola primaria di San Donato in Poggio, fondi ottenuti dalle misure ministeriali del Pnrr, 160mila euro per l’adeguamento antisismico della scuola dell’infanzia di Vico d’Elsa, intervento da realizzare, e altrettanti sono stati previsti per interventi strutturali che interesseranno sempre il plesso della frazione. 

Altre opere pubbliche, in corso, sono la creazione della nuova pensilina posta all’ingresso della scuola primaria “Andrea da Barberino” e in prossimità della scuola primaria, a completamento della sistemazione delle aree esterne del campus di Bustecca, l’intervento che porterà alla realizzazione di nuovi 53 posti auto, del valore complessivo di 500mila euro.

Si tratta di un cospicuo pacchetto di interventi per migliorare due importanti aspetti della vita sociale delle famiglie di Barberino Tavarnelle lo sport e la scuola.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno