Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:35 METEO:POGGIBONSI11°21°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
sabato 18 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Una lince rossa si intrufola nel giardino del resort

Cultura martedì 19 maggio 2015 ore 15:30

Borsa di studio per la cultura locale

Francesco Chiantese, il "maestro" dei laboratori teatrali

Officine d'Elsa non percepisce compensi da chi non può permetterselo, ma fino ad adesso era un freno piuttosto che un'opportunità



VALDELSA — “La questione economica è legata alla sussistenza del maestro, alla copertura delle sue spese lavorative e di vita, ma è altra cosa rispetto allo scambio tra lui e l'allievo. Chi si iscrive ad un laboratorio di teatro deve mettere in gioco una relazione ed uno scambio, la cifra che paga non gli da alcun diritto acquisito, se non la presenza e la disponibilità del maestro per un minimo numero di ore, il pagamento serve solo a rendere possibile l'incontro e l'eventuale scambio”. E' questa la politica dei seminari di Francesco Chiantese che da semprw applica queste particolari agevolazioni per chi ha fame di cultura.

Ma questo viene visto dalla maggior parte di coloro che si avvicinano ai laboratori più come un favore personale o un qualcosa che va contro alla dignità personale piuttosto che una vera e propria opportunità ed è per questo che Officine d'Elsa ha deciso di cambiare atteggiamento, proponendo delle borse di studio.

“Vogliamo fare in modo che chi è motivato, ma non ha la possibilità, possa proseguire la propria formazione teatrale restando legato al territorio e mantenendo vivo il teatro di qualità del territorio stesso”, fanno sapere dal laboratorio d'arte. Ai vincitori della borsa di studio verrà insegnato "gratuitamente" e pertanto “chiediamo alla comunità, agli appassionati di teatro, a coloro che gli riconoscono un valore sociale alto di contribuire a coprire le spese vive affinché lo scambio tra maestri ed allievi possa avvenire”.Ecco dunque che all'interno del sito internet di Officine d'Elsa ci saranno tutte le modalità per poter dare una mano al raggiungimento dello scopo, per far continuare a vivere uno dei laboratori più importanti della Valdelsa e soprattutto dar modo a chi non può permetterselo di contribuire ad innalzare il livello culturale e teatrale del territorio.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno